Diploma online: è valido come ogni altro diploma, in quanto tempo si ottiene e altri dubbi (chiariti)

Il momento fatidico della scelta della scuola superiore si avvicina e stai valutando l’ipotesi di un diploma online? Con ogni probabilità si rivelerà un’ottima decisione per la tua formazione, il tuo futuro professionale, le tue opportunità di carriera, la gestione del tuo tempo e dei tuoi impegni: quello che le scuole online garantiscono è, infatti, un percorso più flessibile, personalizzato e tarato sui singoli bisogni rispetto alle tradizionali scuole del territorio. Cosa serve sapere, però, in vista della scelta di una scuola online per il diploma?

Diploma online: tutto quello che serve sapere

Che, esattamente come per le scuole tradizionali, un istituto online non vale l’altro. Ci sono realtà che hanno una lunga esperienza nel preparare a distanza gli alunni all’esame di Stato e possono contare su un corpo docente molto qualificato, garantendo per questo agli iscritti buoni risultati in poco tempo e senza più sforzo del dovuto. L’ideale sarebbe così scegliere solo scuole online a Leggi tutto

5 consigli per studiare a casa in modo efficiente e senza distrazioni?

Eseguire i compiti a casa può risultare faticoso per alcuni studenti soprattutto perché le distrazioni e la stanchezza possono minare la forza di volontà e non fare approfittare al meglio i pomeriggi dopo la scuola.

Se un ragazzo o una ragazza fa particolarmente fatica a studiare qualche materia bisogna avere ben presente che esiste la possibilità di realizzare ripetizioni. Oggigiorno la tecnologia viene in aiuto delle famiglie e trovare professori per lezioni private online è semplicissimo. Per conoscere al meglio questo tipo di servizio vi invitiamo a leggere il blog di GoStudent, piattaforma nata proprio per fornire il miglior insegnante di ripetizioni per ogni alunno, in base alla sua età, la materia in cui ha bisogno di migliorare e il suo livello di preparazione.

Ma oltre all’aiuto di un insegnante privato esistono semplici trucchi per aumentare la produttività nello studio a casa, vediamone alcuni.

Pianificazione

È importante tenere conto delle date degli esami o verifiche e Leggi tutto

Giornata della Terra: tante iniziative a scuola per sensibilizzare i ragazzi

Il 24 aprile sarà celebrata la Giornata della Terra. Tante manifestazioni in programma e in tante scuole in questi giorni si tengono tante iniziative per sensibilizzare bambini e ragazzi sui temi del cambiamento climatico.

Questi temi investo anche la popolazione più giovane del pianeta; si pensi che 2,2 miliardi di bambini del mondo sono esposti ad una minaccia climatica. Per un miliardo di questi il rischio è molto elevato per possibili conseguenze del cambiamento climatico.

Unicef ha stilato 6 punti che possono aiutare i genitori ad affrontare questi argomenti con i propri bambini. Li trovate qui. Leggi tutto

6 metodi efficaci per imparare lo spagnolo velocemente

Lo spagnolo è una delle lingue straniere più importanti al giorno d’oggi: impararla dunque dovrebbe essere una priorità soprattutto per i giovani, che con una buona conoscenza di questo idioma possono avere accesso a diverse opportunità in ambito professionale. Parliamo d’altronde di una lingua che non è difficile per noi, perché presenta diverse affinità con l’italiano e dunque vale la pena approfittarne.

Vediamo però nel dettaglio perché imparare lo spagnolo è così importante e quali sono i metodi più efficaci per riuscirci velocemente.

Perchè imparare lo spagnolo oggi è così importante

Lo spagnolo è una delle lingue più diffuse e parlate nel mondo ed è per questo motivo che è importante conoscerla. Quello che molti non sanno è che questa è la lingua ufficiale in ben 22 paesi e solo negli Stati Uniti d’America sono 35 milioni le persone che parlano spagnolo. È dunque evidente che conoscere tale idioma significa partire un passo avanti rispetto agli altri, soprattutto i Leggi tutto

Prevenire le Infezioni nei bambini in età scolare

Le infezioni alle alte vie respiratorie sono un problema che colpisce la gran parte dei bambini, soprattutto nel periodo in cui vengono inseriti nella scuola materna

I principali batteri responsabili di tali infezioni sono

  • Streptococcus pyogenes,
  • Streptococcus pneumoniae,
  • Moraxella catarrhalis,
  • Haemophilus influenzae,

L’introduzione alla scuola porta inevitabilmente un incremento di contatti tra bambini con il conseguente picco di infezioni dovute a virus e batteri.

Si tratta di patologie che richiedono esami clinici, ricorso a farmaci e tempi medio lunghi di degenza.

Come possiamo leggere nell’articolo di approfondimento su mednews.care c’è un altro aspetto fondamentale che va tenuto sempre più in considerazione, ossia il fenomeno dell’antibiotico resistenza.

Le patologie legate alle infezioni delle vie respiratorie vengono infatti trattata molto spesso con terapia antibiotica, soprattutto nella loro fase acuta. Si tratta di un rimedio Leggi tutto

Piattaforma Twinning: aumentano gli insegnanti italiani iscritti

Twinning è una piattaforma europea dove condividere esperienze fra gli insegnanti. Nonostante il periodo difficile attraversato nel 2021 sono aumentati gli insegnanti italiani iscritti.

Andiamo a dare un po’ di numeri sulla piattaforma.

13.215 nuovi registrati alla piattaforma nel 2021. Il 10% in più dell’anno precedente.

1 milione di docenti iscritti nei 43 Paesi aderenti all’azione

Sotto vi pubblichiamo una interessantissima infografica dove potete leggere tutti i dati sulla piattaforma.

Leggi tutto