L’importanza della sicurezza web e dell’istruzione?

Con l’arrivo della pandemia mondiale tantissime scuole hanno dovuto organizzare diversamente le modalità di istruzione per gli alunni, valorizzando maggiormente i portali web. Durante i periodi di lockdown tantissimi studenti sono rimasti in casa e si sono registrati notevoli aumenti della fruizione di servizi internet su siti e portali online.

Proprio per questo, c’è stato bisogno di promuovere interventi mirati al raggiungimento di una gestione ottimale dei siti web legati proprio all’istruzione. A questo proposito, infatti, è importante assicurare sempre non solo l’accessibilità e la chiarezza per la fruizione, ma anche la sicurezza di navigazione in rete per l’utente. Sono sempre di più ormai i siti internet che permettono di navigare in modo sicuro in rete, l’importante è saperli riconoscere.

Tutela della Privacy

Tra i fattori da tenere in conto per una navigazione in rete affidabile e sicura, c’è la tutela della privacy. Soprattutto quando si tratta di scuola e di minori, è importante che il portale istituzionale che viene adoperato per l’istruzione online sia in grado di proteggere e tutelare la loro privacy e i dati personali. In generale, non solo per le scuole, proteggere la privacy in alcuni casi è molto importante quando si accede a siti internet specifici. 

Ad esempio, ci sono anche moltissimi siti di gioco online che richiedono un’iscrizione per poter usufruire dei vari giochi virtuali. In questo caso, prima di inserire i dati di registrazione, è fondamentale verificare l’affidabilità e la certificazione di tali postali web. Su internet esistono tantissimi casino online sicuri dove poter giocare soldi veri, basta solo documentarsi bene per evitare eventuali rischi.

Cos’è il protocollo HTTPS?

Questo protocollo, di cui si sente spesso palare, garantisce all’utente in questione che tutte le varie informazioni scambiate tra browser e sito vengano correttamente crittografate, in modo da renderle più sicure. I portali web delle scuole hanno utilizzato questo protocollo proprio per tutelare le informazioni e i vari dati personali degli studenti.

Per capire se si tratta di un sito che adotta tale protocollo, è importante leggere nella barra in alto a sinistra l’URL del sito, se è presente la lettera “s” dopo la dicitura “http”, significa che il portale web è maggiormente sicuro. Soprattutto per gli utenti meno esperti e poco pratici di internet, è importante fare attenzione a questi piccoli dettagli, prima di navigare liberamente in rete senza alcun rischio.

Non bisogna trascurare l’accessibilità

Un sito internet deve garantire a qualsiasi utente un’ottima accessibilità ai suoi contenuti.

Per fare questo, i portali web devono sfruttare sempre un’interfaccia grafica che sia facilmente fruibile per tutti. In questo campo si stanno facendo grandi passi in avanti anche per migliorare l’accessibilità alle persone disabili che dimostrano difficoltà e problematiche fisiche.
A questo proposito, si sta continuando a lavorare per abbattere completamente le barriere architettoniche che esistono anche per il mondo dei siti web e dei contenuti caricati in rete. Si cerca quindi, di arrivare alla creazione di strumenti hardware senza limiti, che possano agevolare gli utenti disabili e favorire in questo modo l’accessibilità al web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.