Arriva Job&Orienta 2015, 26-28 novembre Fiera di Verona

Dal 26 al 28 ottobre 2015, la Fiera di Verona ospiterà la 25esima edizione di Job&Orienta, il salone nazionale dell’orientamento, della scuola, della formazione e del lavoro. Un appuntamento molto atteso, che anche quest’anno si ripete e fa registrare un numero eccezionale di presenze previste. Il titolo dell’edizione di quest’anno è “Il lavoro, una realtà che educa. Conoscere, sperimentare, apprendere”, un focus molto importante su tutto ciò che è il settore lavoro, correlato a quello della formazione e dell’orientamento, due altri punti cardine del tutto.

Lo scopo dell’iniziativa, come è facile intuire, è quello di mettere in contatto giovani e mondo del lavoro, in modo tale da creare una sorta di ponte per facilitare la comunicazione e rendere più facili le eventuali assunzioni. Si tratta di uno dei saloni più importanti del settore e questo viene confermato anche dal fatto che sono 25 anni che viene riproposto e che fa registrare sempre grandissimi numeri. Solo lo scorso anno, infatti, si sono contati oltre 65.000 visitatori che hanno affollato l’Arena di Verona per partecipare ai tanti incontri con le aziende, alle tavole rotonde e ai convegni che hanno come focus l’intricato mondo del lavoro e il rapporto aziende e giovani.

La manifestazione di quest’anno, rigorosamente a ingresso libero, si presenta ancora più ricca, con due aree tematiche divise in sei percorsi segnati da diversi colori. La prima  area è riservata al mondo dell’istruzione e comprende i percorsi Educazione e Scuole (arancione), Tecnologie e Media (oro) e Lingue straniere e Turismo (verde). La seconda area, invece, è quella che è dedicata all’Università, la formazione e il lavoro, con i percorsi Formazione accademica (blu), Formazione professionale (argento) e Lavoro e Alta formazione (rosso). Qui si trova anche la Saletta TopJOB, utilizzata per workshop, incontri con aziende e seminari che per imparare a scrivere un curriculum e affrontare un colloquio di lavoro. Sul versante delle novità dell’edizione del 2015 c’è CreativityJOB, pensato per valorizzare chi si occupa di formazione nei settori d’eccellenza come il Made in Italy. Ci sono, poi, JOBInternational e JOBinGreen, anch’essi trasversali alla manifestazione, che pongono l’attenzione sulle opportunità di stage, studio e lavoro offerte sia dall’estero che  da coloro i quali si occupano di sostenibilità ambientale, economica e sociale. Sono 150 gli appuntamenti della scorsa edizione e 300 i relatori intervenuti, ma si devono contare anche laboratori interattivi e simulazioni, spettacoli e tutto ciò che serve per avvicinare giovani e mondo del lavoro. L’edizione del 2015 si prospetta ancora più ricca e interessante e, pertanto, partecipare sarà molto interessante: un appuntamento da non perdere.

Maggiori informazioni su: www.joborienta.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.