Tutto quel che non sai della festa di Natale

Il lungo periodo delle festività natalizie inizia il 24 Dicembre e termina il 6 Gennaio. E’ un momento nel quale si passa del tempo in famiglia, si incartano regali e si preparano pasti luculliani.
Tradizionalmente Natale e Capodanno sono caratterizzati da alcuni rituali, come l’addobbo dell’albero, l’allestimento del presepe e i riti scaramantici che segnano la fine del vecchio anno; mentre i simboli natalizi richiamano soprattutto quelli religiosi, la notte di San Silvestro è un momento meno formale e solenne.
In occasione di queste feste si decorano le case, si accendono le luminarie e le città si trasformano in brulicanti agglomerati nei quali tutti sono alla ricerca del regalo perfetto.
La tradizione vuole che i doni vengano posti sotto l’albero e che si aprano dopo la mezzanotte del 24 ma, in alcune aree italiane, si scartano direttamente il 25 mattina.
I più piccoli attendono questo momento con ansia e gioia e , per ricompensare Babbo Natale, lasciano un bicchiere di latte o dei dolcetti vicino alla porta. Le tradizionali natalizie sono moltissime e hanno tutte origine antiche e misteriose. Secondo alcuni studiosi sono da ricondurre alla figura di San Nicola mentre per altri affondano le radici in culti precristiani.
I colori tipici del Natale sono il bianco ed il rosso che vengono impiegati anche per le decorazioni e per l’allestimento della tavola. Il 25 Dicembre si apparecchia con le stoviglie più preziose e si portano in tavola piatti tradizionali molto elaborati come i vincisgrassi o la pizza di scarole. Invece a Capodanno i menù sono altrettanto ricchi e non possono prescindere dal cotechino e dalle lenticchie; in alcune regioni si usa mangiarle allo scoccare della mezzanotte, come segno beneaugurante. La grande protagonista di queste feste è la frutta in guscio e quella disidrata che può anche essere utilizzata per l’albero.
La cena di san Silvestro comprende anche il brindisi che segna la fine del vecchio anno e l’inizio del nuovo. Per assicurarvi fortuna e prosperità è necessario però indossare delle biancheria rossa, colore che simboleggia la forza ed il coraggio.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *