USB SCUOLA il 22 Maggio a MONTECITORIO con tutto il Pubblico Impiego

Il 22 maggio dalle ore 12 si svolgera’ un presidio a piazza Montecitorio dei lavoratori del Pubblico Impiego. USB anche nella Scuola sta organizzando la mobilatazione, tappa centrale delle vertenze aperte nel nostro settore.


Dopo il successo dello sciopero del personale ATA in Emilia, la mobilitazione in Abruzzo, in questi giorni USB e’ impegnata nel boicottaggio delle prove Invalsi e di tutto il sistema di S-valutazione della Scuola, anche con la proclamazione dello sciopero: il 16 maggio sara’ il turno delle scuole superiori. Un singolo fatto ad esempio ci puo’ indicare la generalita’ di questa lotta: la valutazione delle scuole e il conseguente finanziamento delle “meritevoli” e’ affidato all”Invalsi, un “istituto di ricerca” guidato da dirigenti della Banca d’Italia e della multinazionale del lavoro interinale Adecco (?!).

L’attacco alle condizioni di vita e di lavoro e’ generale: contratti bloccati, precariato, esternalizzazioni e privatizzazioni, “riforma” Brunetta stanno portando tutti i settori del Pubblico Impiego allo sfascio. Aumenta la disoccupazione e lo sfruttamento, tutto questo rende inaccessibili ai ceti popolari diritti fondamentali come istruzione, salute, previdenza, diritto all’abitare e alla mobilita’

La siuazione ci impone la risposta dei lavoratori uniti del Pubblico Impiego per la riconquista dello Stato Sociale per tutti i lavoratori e le loro famiglie.

Locandina e volantone possono essere scaricati dal sito

22 maggio 2013. Il Pubblico Impiego a Montecitorio

diffusi nelle scuole, affisse nelle bacheche sindacali e nelle sale insegnanti e Ata.

Per partecipare/ preparare la manifestazione tutti i lavoratori della scuola interessati, con qualsiasi tipo di contratto, possono richiedere il permesso retribuito “per formazione” del CESTES
aderendo al corso autorizzato dal MIUR che si terrà dalle 9 alle 13 in via dell’Aeroporto 127 Roma (metro A Numidio Quadrato)

alla pagina del sito Roma 22 maggio Corso formazione personale della scuola CESTES

trovate i moduli e la domanda da consegnare alla segreteria della scuola. E’ anche gradita la scheda di adesione da inviare a roma.scuola@usb.it .

I permessi per formazione sono regolati dall’art. 64 del CCNL .
Si ricorda che i docenti possono avere 5 giorni l’anno di permesso e che il Dirigente NON può negarlo.
Per il personale ATA non esistono limiti di giorni, ma il Dirigente per motivi documentati di necessità di servizio può negarlo!

Ogni violazione va contrastata e deve essere segnalata all’email scuola@usb.it.


Unisciti alla Community della Scuola Pubblica

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *