Precari, giovani, studenti, blitz a Montecitorio

Lavori nella scuola? Resta aggiornato sulla nostra pagina Facebook o su Twitter.

Come Rete della Conoscenza sosteniamo questa iniziativa di mobilitazione indipendente promossa dalla campagna Voglio Restare e inoltriamo il comunicato stampa

38,7% di disoccupazione giovanile
SIAMO LA MAGGIORANZA
i giovani precari protestano a Montecitorio e in altre città italiane
“noi dimenticati dalla politica, ecco le nostre proposte”

Si insedia oggi un Parlamento senza maggioranza, troppo impegnato a discutere di legge elettorale, alleanze, presidenze delle Camere e coalizioni per ricordare della disoccupazione giovanile, del welfare, della precarietà, della crisi, del lavoro. Ma l’unica vera maggioranza è quella rappresentata dalla percentuale dei giovani senza lavoro, che ormai ha toccato quota 38,7% in Italia, secondo gli ultimi dati Istat. Una percentuale che supera di gran lunga quella ottenuta dai partiti e dalle loro coalizioni durante l’ultima tornata elettorale.

A sottolinearlo a gran voce sono le ragazze e i ragazzi aderenti a “Voglio Restare”, la campagna nazionale per il futuro sui diritti, il welfare, il contrasto alla precarietà, nata ad ottobre 2012 e oggi con comitati territoriali in numerose città italiane. Una campagna lanciata da studenti, lavoratori, giornalisti precari, blogger, ricercatori precari e tanti altri, che vogliono “cambiare il Paese per non dover cambiare Paese” attraverso un percorso collettivo di analisi e mobilitazione.

Per questo stamattina davanti alla Camera dei deputati si sono radunati attivisti che hanno messo in atto un blitz srotolando striscioni che recitavano, ad esempio, “38,7% di disoccupazione giovanile, siamo noi la maggioranza” e l’ironico “Dacce l’incarico”.

L’iniziativa mira a rilanciare le dieci proposte per il futuro lanciate da “Voglio Restare” nel corso della campagna elettorale. Le proposte, che vertono su temi quali la precarietà, la maternità e paternità, gli ammortizzatori sociali, la creazione di nuova occupazione, il diritto alla casa. Noi continueremo a dare battaglia affinché tutte le forze politi- che si impegnino per realizzarle, per il futuro di questo Paese”.

ECCO LE 10 PROPOSTE

per info 3200677915
www.vogliorestare.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.