Dopo la scuola molti studenti pensano alla patente

Ai futuri neopatentati, una serie di servizi e materiali informativi per rendere l’argomento assicurazione auto  più accessibile e comprensibile fin da subito, per tutto.

E’ quello che si propone il progetto promosso dalle Associazioni dei Consumatori con il sostegno del Consiglio Nazionale Consumatori e il Ministero dello Sviluppo Economico: “Rc Auto, quanto mi costi?” che prenderà il via nei prossimi mesi da luglio a dicembre.

Ai giovani futuri guidatori verrà fornita una formazione specifica sulla prevenzione dei sinistri stradali, sul corretto comportamento da assumere in caso di incidente e tutto ciò che ha a che fare con l’assicurazione auto: classi di merito, premi, bonus/malus e costi delle polizze.

Un occhio di riguardo alle tematiche delle tariffe e alla segnalazione dei disservizi: verrà mostrato come scegliere l’opzione più conveniente in base alle proprie caratteristiche ed esigenze, arrivando anche a consigliare la sottoscrizione di una assicurazione auto online laddove le condizioni lo permettano.

Le compagnie assicurative cercano da sempre di selezionare la clientela a favore di aree e categorie di assicurati a minor rischio, penalizzando di fatto tutti gli altri, in particolare appunto i giovani neopatentati, rendendo i rapporti tra assicurati e compagnie ancora più difficili.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *