Immotivata espulsione di Fabiana Stefanoni da Usb: la precisazione di Scuola Magazine

Sembra assurdo ma è proprio così: l’assurda vicenda dell’espulsione di Fabiana Stefanoni da Usb parte da un errore stupido e banale di pubblicazione della nostra redazione. Abbiamo inviato questo nostro comunicato a tutti i mezzi di stampa per precisare quanto avvenuto. Ci dispiace, e ce ne scusiamo, che questo nostro errore abbia causato queste conseguenze per Fabiana Stefanoni. Chiediamo a Usb di prendere atto delle nostre scuse e di annullare l’espulsione dal sindacato di Fabiana Stefanoni.

Il sottoscritto Giuseppe Piro,

gestore ed editore del sito Scuola Magazine, avendo saputo che è ritenuto motivo di espulsione di Fabiana Stefanoni la pubblicazione sul nostro sito di un testo da lei scritto, precisa quanto segue:

che Fabiana Stefanoni non ha inviato alcun comunicato stampa al sito Scuola Magazine;
che Fabiana Stefanoni non ha inviato alcun comunicato contenente il simbolo di Usb;
che il sottoscritto Giuseppe Piro ha effettivamente ricevuto una mail a firma Fabiana Stefanoni dell’Usb Scuola di Modena (mail non recante alcun simbolo di Usb né la dicitura “comunicato stampa”) che riportava la notizia di un fatto riguardante i precari della scuola di Modena. La mail stessa è stata per nostro errore pubblicata sul sito Scuola Magazine: è nostra responsabilità l’aver utilizzato la dicitura “comunicato stampa” e il simbolo di Usb;

 

di aver ricevuto da Fabiana Stefanoni, in data 27 aprile 2011, la richiesta di rimuovere dal sito Scuola Magazine il testo della sua mail, cosa che è stata immediatamente fatta;
Si è trattato di un errore involontario e in buona fede: siamo soliti pubblicare le notizie che interessano il mondo della scuola, per questo, avendo giudicato interessante la notizia contenuta nel testo scritto da Fabiana Stefanoni (un testo che peraltro non ci pareva contenesse nulla di sconveniente), siamo stati indotti a una frettolosa pubblicazione.
Ci spiace in particolare che un nostro errore sia stato tra le cause dell’espulsione di una precaria della scuola dal suo sindacato, auspichiamo quindi che la pubblicazione del testo di Fabiana Stefanoni sul nostro sito, essendo nostra responsabilità, non sia considerata causa di espulsione.

Giuseppe Piro – Scuola Magazine

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *