Scomparsa del tempo prolungato

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Claudio Menga della  FLC CGIL di Bari.

AULE POLLAIO E ZERO RISPETTO DELLE NORME SU SICUREZZA E DISABILI:
NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI BARI E BAT
SCOMPARE IL TEMPO PROLUNGATO E NON SOLO

Apprendiamo in queste ore che, nelle nostre scuole secondarie di I grado, più di 70 tagli all’organico di diritto produrranno: classi ancora più affollate, ben al di sopra dei limiti consentiti dalle norme sulla sicurezza; nessun rispetto per il numero massimo previsto in presenza di alunni diversamente abili; decine e decine di titolari perdenti posto e la totale scomparsa del tempo prolungato.
Come già successo con il tempo pieno nella scuola primaria, si preannuncia un’operazione, del tutto ideologica, di impoverimento del tempo scuola, al grido di: meno scuola per tutti!
E tutto ciò mentre si prepara la dèbâcle delle scuola secondaria di II grado, per effetto delle riduzioni di organico che si abbatteranno soprattutto sugli istituti tecnici e professionali.

Bari, 3 maggio ’11
Segretario Generale
FLC CGIL Bari
Claudio Menga

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *