Tutti a scuola di ambiente, un concorso per gli studenti

L’ Istituto Italiano del Marchio di Qualità, ha lanciato “S.O.S. Pianeta Verde”, un concorso dedicato agli studenti dell’ultimo anno delle scuole primarie e a quelli delle secondarie di primo grado. Scopo dell’iniziativa è quello di far crescere la coscienza ambientale, stimolando i ragazzi a fare una riflessione sugli stili di vita più diffusi e ad immaginare innovazioni e soluzioni possibili. A tal fine, intento della giuria è di premiare non tanto il realismo e la fattibilità degli elaborati, quanto la qualità delle riflessioni svolte e il modo di rappresentarle.

In palio iPad, telecamere e fotocamere digitali.
A tal fine, intento della giuria è di premiare non tanto il realismo e la fattibilità degli elaborati, quanto la qualità delle riflessioni svolte e il modo di rappresentarle.
Per poter partecipare, gli studenti dovranno presentare, entro il 30 aprile 2011, un progetto che rientri in una delle tre sezioni seguenti:
Se io fossi Sindaco: immaginare e documentare, attraverso foto, testi, video o altre modalità, un progetto di miglioramento della propria città, nel rispetto dell’ambiente.

Questo l’ho fatto io: documentare visivamente un progetto di rispetto ambientale attuato dalla classe durante l’anno scolastico.
Archimede Jr: presentare una piccola invenzione utile a ridurre gli impatti sull’ambiente.

Il Concorso S.O.S. Pianeta Verde, aperto alle scuole di tutta Italia, nasce dalla collaborazione di IMQ con Edizioni Ambiente, nella preparazione del libro per ragazzi Alla ricerca del Pianeta
Verde
, il cui intento è dimostrare come anche le questioni più serie (ad esempio l’estinzione delle specie animali e vegetali, l’inquinamento, il surriscaldamento della terra) possono essere contrastate grazie all’apporto di tutti e a partire dall’adozione dei più piccoli e semplici gesti quotidiani.
Informazioni dettagliate sul concorso, il bando e le modalità di iscrizione sono reperibili su:
www.imq.it/sos_pianetaverde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *