Napolitano incontra gli studenti

Il corteo studentesco che si è svolto oggi a Roma ha dato una grande dimostrazione della maturità del movimento studentesco, che di sicuro è più maturo di chi rappresenta oggi il paese in parlamento. Le tante piazze piene di studenti oggi sono il segnale di una generazione che non si arrende e che è decisa a riprendersi il futuro. Il movimento studentesco di questi mesi è riuscito a porre con forza al centro dell’attenzione i problemi della scuola, dell’università, della ricerca e della cultura pur essendo consapevole che tali temi rappresentano solo una parte, seppur significativa, dei problemi e dei disagi stridenti del nostro paese. Siamo sicuri di avere al nostro fianco in queste battaglie la grandissima parte della società. Siamo fiduciosi che il Presidente Napolitano accolga la richiesta di incontro avanzata dagli studenti. Il Presidente rappresenta per noi oggi l’unico interlocutore istituzionale credibile, in grado di comprendere il disagio che viviamo nelle scuole e nelle università e di sollecitare la politica a dare risposte efficaci e concrete alle questioni che da mesi poniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *