Docenti precari della Valmarecchia

Una soluzione che evita di penalizzare ulteriormente i docenti precari di Pesaro. Con la nota 6360 del 5 luglio 2010 il Miur consente che il conferimento delle supplenze annuali (e fino al termine delle attività didattiche) per le scuole della Valmarecchia siano conferite dalle graduatorie di Pesaro.

Dopo le proteste della FLC CGIL e delle altre organizzazioni sindacali, insieme ai docenti precari della zona, il Miur ha dovuto modificare la scelta con la quale aveva consentito solo il mantenimento delle posizioni occupate nelle graduatorie d’istituto (vedi nota del 5640 del 8 giugno 2010)

In questo modo i precari di Pesaro continueranno, per il 2010/11, ad avere diritto alle nomine anche dalle graduatorie ad esaurimento e non saranno ulteriormente penalizzati dal trasferimento di quei comuni nella provincia di Rimini.

Sarà ora cura degli uffici Scolastici di Rimini e di Pesaro garantire la piena attuazione di tale soluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *