Limbiate: l’assordante silenzio della protesta

Insegnanti in disaccordo con i tagli previsti per il prossimo anno scolastico consegneranno in silenzio le schede di valutazione degli alunni della scuola primaria. I genitori che sostengono l’iniziativa manifesteranno insieme a loro per una scuola pubblica di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *