Dispersione scolastica

Aree a rischio e a forte processo immigratorio, contrasto alla dispersione scolastica: sottoscritta l’ipotesi di CCNI per l’a.s. 2010/11
Dopo la “pre-intesa” di giovedì scorso, 17 giugno, è stata siglata nella mattinata odierna al MIUR l'”Ipotesi di CCNI” per l’a.s. 2010/11 sulle materie previste dall’art. 9 del CCNL. L’impegno della CISL Scuola e delle altre Organizzazioni Sindacali – d’intesa con l’Amministrazione – consente così di evitare i lunghi ritardi registrati negli anni precedenti, dando alle istituzioni scolastiche, fin dall’inizio del prossimo anno scolastico, la certezza delle somme loro assegnate per i progetti e le specifiche attività.

Gli importi assegnati alle singole regioni sono rimasti invariati, assicurando in tal modo la continuità di risorse ad iniziative pluriennali.

Le contrattazioni integrative regionali – da concludersi entro il prossimo mese di luglio – potranno essere avviate subito dopo la tempestiva informazione dell’Amministrazione Centrale agli Uffici Scolastici Regionali.

Via: Cisl Scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *