Part time scuola

Entro il 15 marzo va presentata la domanda per il part time scuola

Il 15 marzo 2010 scade il termine per la presentazione della domanda di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale per l’anno scolastico 2010-2011.

Gli interessati devono presentare, entro i termini, la richiesta all’Ufficio Scolastico Provinciale della provincia di titolarità per il tramite del Dirigente scolastico.

Tale scadenza riguarda, ovviamente, il personale docente ed educativo già con rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Non si riferisce invece a coloro che instaurano un nuovo rapporto di lavoro, sia esso a tempo indeterminato che determinato, per i quali è possibile l’attivazione del part time scuola anche al momento della sottoscrizione del contratto individuale di lavoro (art. 25 CCNL 2007).

Si ricorda che entro il 15 marzo 2010 dovrà altresì presentare domanda:

– il personale già titolare di contratto part time scuola in scadenza al 31.08.2010 che intenda chiedere il rientro a tempo pieno dal 1° settembre 2010. La mancata richiesta del rientro è considerata una conferma del rapporto di lavoro a tempo parziale;


– il personale che intenda modificare l’articolazione della prestazione del servizio (cioè il numero di ore settimanali o il tipo, orizzontale/verticale).

Nel “file” allegato è a disposizione dei colleghi una breve nota informativa sui vari aspetti legati a questo tipo di scelta oraria. I vari uffici scolastici provinciali predispongono in genere la modulistica utile per la presentazione dell’istanza. Nel file allegato sono comunque presenti nostri fac-simili di domanda.

Il rapporto di lavoro a tempo parziale.

Via: www.gildains.it

2 Replies to “Part time scuola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *