Contratti scuola: dirigenti scolastici

Si è svolto all’ARAN il programmato incontro per riprendere la trattativa per cercare di portare a conclusione il contratto del quadriennio 2006/2009 tuttora in sospeso per i ben noti problemi e ampiamente scaduto.

L’incontro odierno seguiva quello “tecnico” avvenuto al MIUR per fare il punto della situazione in relazione all’attuale situazione di in capienza dei fondi regionali destinati alla retribuzione accessoria dei dirigenti scolastici.

In sede di incontro si è convenuto che si deve operare per evitare il ripetersi di situazioni sperequate per il prossimo futuro, ma , in assenza dei dati conoscitivi che il MIUR si è impegnato a fornire in occasione del programmato incontro del 3 febbraio, non si è potuti entrare concretamente nell’esame di possibili ipotesi di soluzione. Ciò in particolare per quanto riguarda la possibilità di sanare il pregresso che dovrebbe avvenire con soluzioni che non è detto che siano adottabili con lo strumento del prossimo CCNL.

Sostanzialmente la riunione odierna è stata interlocutoria ed è servita solo a ribadire da parte sia dell’ARAN che delle OO.SS. la volontà di cercare di portare a sollecita conclusione la trattativa non appena si sarà in possesso degli ulteriori approfondimenti. Si è, quindi, concordato di aggiornarsi ad una prossima convocazione che dovrebbe essere il 3 febbraio al pomeriggio a seguire rispetto all’incontro programmato al MIUR per la mattinata dello stesso giorno.

Vi terremo, ovviamente, tempestivamente informati dell’evolversi della situazione.

Via: www.snals.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *