Scuola: visite fiscali

Visite fiscali per la scuola, decreto Brunetta: 7 ore di reperibilità e deroghe.
Le nuove fasce orarie entreranno in vigore dopo 15 giorni dalla pubblicazione del Decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

Il decreto, del 18 dicembre scorso, prevede che le ore complessive di reperibilità per i dipendenti pubblici ammalati sia di sette ore, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, anche nei giorni non lavorativi e festivi.

Il DM ha inoltre fissato alcune deroghe per situazioni particolari:
“Sono esclusi dall’obbligo di rispettare le fasce di reperibilità – precisa l’articolo 2 del decreto ministeriale – i dipendenti per i quali l’assenza è etiologicamente riconducibile ad una delle seguenti circostanze:
a) patologie gravi che richiedono terapie salvavita;
b) infortuni sul lavoro;
c) malattie per le quali è stata riconosciuta la causa di servizio;
d) stati patologici sottesi o connessi alla situazione di invalidità riconosciuta.”

Sono altresì esclusi i dipendenti nei confronti dei quali è stata già effettuata la visita fiscale per il periodo di prognosi indicato nel certificato.

Via: www.uil.it/uilscuola

Stiamo studiando la possibilità di indire un concorso letterario invitando chi opera nella scuola a scrivere un reportage, anche non firmato. L’iniziativa dovrebbe chiamarsi REPORTAGE SCUOLA. Un reportage per capire effettivamente sul campo e raccontato da chi vi opera cosa sta cambiando nel mondo scolastico. Cosa è cambiato in questo anno. Vorremmo capire se la cosa vi inttriga, se vi interesserebbe partecipare o anche solo leggere e commentare gli elaborati pervenuti. Scriveteci per darci il vostro parere sull’iniziativa, forniteci idee per strutturare al meglio il tutto:

ariapertalab@gmail.com

Gli elaborati pubblicati saranno premiati con un pacchettino contenenti le nostre cartoline promozionali e dei libri a sorpresa. Vi ricordiamo inoltre che abbiamo da poco varato un sito, Clappo.it , dove è possibile registrarsi e condividere notizie ed eventi sul proprio territorio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.