Precari insegnanti: protesta a Siena

 

I precari insegnanti organizzano una protesta a Siena

Lunedì 23 novembre a partire dalle ore 14.30 in piazza del Campo si terrà un presidio di tutti i comparti della conoscenza, martoriati dalle scelte scellerate del governo che vede nell’istruzione e nella formazione un costo e non un investimento sulle nuove generazioni e sul futuro.

L’iniziativa si svolgerà in occasione dell’incontro al teatro dei Rinnovati fra le istituzioni comunali e provinciali ed il Governo, rappresentato da Ministri della Repubblica e sottosegretari fra cui Bondi, Mattioli e Rotondi.

Scuola, università, ricerca, alta formazione artistica e musicale insieme in piazza del Campo per ribadire la non rassegnazione al disegno del governo che abbassa i livelli di istruzione pubblica nel Paese perpetuando tagli alle risorse umane e finanziarie. Insieme per ribadire, con gli altri lavoratori, che non può esserci uscita dalla crisi al di fuori di una politica che investa sull’istruzione, la ricerca e l’innovazione.

Via: www.flcgil.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *