Elezioni RSU, lettera aperta a tutto il personale della scuola

 

Elezioni RSU, lettera aperta a tutto il personale della scuola

Contro le continue mistificazioni è importante informare sulle ragioni che ci spingono a continuare, con determinazione, la battaglia per il rinnovo delle RSU.

Pubblichiamo una lettera aperta a tutto il personale della scuola sul rinnovo delle RSU. Infatti, riteniamo importante alla luce delle continue mistificazioni, informare i docenti, gli educatori, il personale ausiliario tecnico e amministrativo e i dirigenti scolastici sulle ragioni che ci spingono a continuare, con determinazione, la battaglia per il rinnovo delle RSU.

La stessa determinazione che abbiamo avuto durante tutto l’anno appena trascorso e che continueremo ad avere per contrastare i tagli agli organici e l’annientamento dei diritti contrattuali, per chiedere risorse adeguate per i rinnovi contrattuali e immissioni in ruolo per il personale precario.


Il decreto Brunetta, pubblicato sabato scorso in Gazzetta Ufficiale, che entrerà in vigore, come è noto, solo il 15 novembre prossimo, oltre a non poter modificare un accordo sindacale, non può applicarsi tout court. Il principio della prevalenza degli accordi sindacali su questa materia, non può essere considerato un formalismo burocratico, pensiamo invece che costituisca un principio fondamentale per delle corrette relazioni sindacali. Per queste ragioni, abbiamo deciso di notificare al ministro Brunetta un atto di diffida, che pubblicheremo nei prossimi giorni.

 
via: www.flcgil.it  

Consulta i nostri blog su innovazione e università.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *