Tremonti rivaluta il posto fisso? Allora pensi ai precari della scuola!

 

Tremonti rivaluta il posto fisso? Allora pensi ai precari della scuola!

“Se davvero Tremonti ritiene che il posto di lavoro fisso sia la base per la stabilità della società, lo invitiamo a valutare seriamente la nostra proposta sui prepensionamenti nel mondo della scuola. Il sistema dell’istruzione conta un esercito di precari la cui situazione è diventata ancora più drammatica a causa dei 90mila tagli operati proprio da questo Governo”. Ad affermarlo è il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio, commentando la dichiarazione del ministro del Tesoro, Giulio Tremonti, secondo cui “per una struttura sociale come quella italiana, il posto fisso è la base su cui ognuno organizza il proprio progetto di vita e crea la propria famiglia”.

“Anticipare di un paio di anni il ritiro dalle cattedre per i docenti prossimi alla pensione – sottolinea Di Meglio ricordando la proposta lanciata dalla Gilda – offrirebbe finalmente a molti precari l’opportunità di inserirsi a pieno titolo nel mondo della scuola. Il prepensionamento di un anno già farebbe recuperare circa 20mila posti e non si tratterebbe di una spesa strutturale – conclude il coordinatore nazionale – ma solo di un anticipo”.

Comunicato stampa via: www.gildains.it

 

 

Consulta i nostri blog dedicati a Banca Roma e Innovazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *