Scuola e servizi. No alla esternalizzazione dei servizi nelle scuole, no ai progettifici

 

Scuola, personale ata e servizi.No alla esternalizzazione dei servizi nelle scuole, no ai progettifici

Comunicato stampa a cura dell’ Associazione Nazionale Docenti

Il miglioramento della scuola passa anche attraverso il recupero dell’efficienza di quei servizi essenziali ad assicurarne il funzionamento. La esternalizzazione delle pulizie non ha fatto altro che duplicare un servizio già affidato a personale interno, con evidente sottrazione di risorse ad altre attività essenziali per le scuole. Per questo, bene ha fatto il ministro a sollevare il problema.
Altrettanto farebbe se intervenisse per sgravare le scuole di tutte quelle attività che non rientrano nella sua missione. Le scuole non sono progettifici, l’autonomia non può significare fare altro tranne che scuola. Occorre che ogni attività che si svolge nelle scuole sia riconducibile alla sua missione, per i suoi effetti sulla didattica e sugli apprendimenti. Altrimenti è altro e, dunque, deve rimanere fuori dalla scuola!

 

 

Segui i nostri media dedicati al mondo del gusto e dell’ agriturismo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *