Archivi tag: visto australia

Il visto per una vacanza studio in Australia

Il visto per studiare in Australia

La vacanza studio in Australia è un'occasione per un'esperienza formativa unica, in un Paese con strutture e istituzioni all'avanguardia in questo campo.
Per molti studenti è un'opportunità per perfezionare il proprio inglese, anche in campo tecnico e nelle migliori università.
Gli studenti delle scuole superiori possono avere il primo approccio con questa lingua che è tra le più diffuse al mondo, utile in ogni ambito della vita.
Per accedere alla vacanza studio in Australia è necessario eseguire tutte le pratiche per la richiesta di un visto chiamato Student Visa. Sul sito www.australia-eta.com/fr si possono approfondire gli aspetti di questo indispensabile documento.
Si richiede direttamente collegandosi al Dipartimento dell'Immigrazione e avviene tutto online, comodamente da casa. È bene farne richiesta con ampio anticipo, anche un mese, per ottenere la risposta in tempi utili tramite email. Per la richiesta del visto Student Visa è necessario essere in possesso del Codice di Conferma d'Iscrizione al corso (detto COE).
Questo visto è quello più indicato per gli studenti con un'età superiore a 31 anni, e che hanno anche intenzione di lavorare durante la permanenza. In tal caso sarà possibile farlo per un monte settimanale di 40 ore. Lo stesso visto permette d'inserire anche dei familiari, come marito, moglie e figli.
Per avere un'esperienza di studio-lavoro in Australia con questo visto non ci sono limiti di età ed è adatto anche agli studenti tra i 16 e i 30 anni che faranno una permanenza breve. Dura un anno e permette quindi di ripetere l'esperienza più volte, come riportato anche sul sito www.australia-eta.com/fr.

Perché scegliere una vacanza studio in Australia

Una vacanza studio in Australia, oltre ad essere un'esperienza di grande rilevanza per il curriculum e la carriera universitaria, può essere utile anche per gli studenti della scuole superiori. Di solito la vacanza studio ha una durata di 4 settimane, durante le quali gli studenti dai 14 ai 17 anni riescono a integrarsi perfettamente nel sistema scolastico australiano, entrando a diretto contatto con una gestione molto differente da quella italiana. L'interesse suscitato nei ragazzi da questo Paese è quello della novità, dei luoghi estremamente particolari, di città, mare e campagna che convivono armoniosamente ed esercitano un grande fascino.
Le 4 settimane rimangono un periodo sorprendente di nuove conoscenze, esperienze e novità, che rimangono per tutta la vita come una porta aperta verso il mondo.
Per gli studenti universitari è un'occasione altrettanto importante per arricchire le proprie conoscenze, ampliare gli orizzonti in vista dell'entrata nel mondo del lavoro e raggiungere traguardi ragguardevoli. Oltre a migliorare la lingua straniera, è noto che le università australiane siano rinomate in particolare per le facoltà tecnico-scientifiche.
Tutto il periodo di studio è caratterizzato da un apprendimento approfondito di nozioni e informazioni, immagazzinate grazie alla pratica e alle tecniche di memoria. Nelle università australiane conta l'esperienza degli insegnanti, che riescono a formare studenti preparati ai più alti livelli per il mercato del lavoro in ogni parte del mondo.
In questo paese l'interculturalità è una vera ricchezza da condividere e che arricchisce sia a livello intellettuale che umano. Per ottenere il visto si dovrà dimostrare la reale intenzione di recarsi in questo Paese per lo studio, oltre ad avere un'assicurazione sanitaria privata.