Archivi tag: liceo linguistico

Liceo linguistico

Il liceo linguistico è una delle scuole superiori a cui si può accedere in Italia al termine della scuola secondaria di primo grado. Prima dell’entreta in vigore della riforma Gelmini vi erano diversi indirizzi di liceo linguistico: moderno (sperimentale), umanistico, progetto Brocca. Si denotavano anche differenze sostanziali nei quadri orari degli stessi indirizzi linguistici nelle differenti scuole.

Le lingue studiate sono tre lingue straniere: inglese, francese, tedesco o spagnolo. Come in tutti i licei, è previsto lo studio della lingua latina (nel linguistico tradizionale questa è studiata nel biennio). Delle lingue viene studiata prima la grammatica, dopo di che inizia lo studio della letteratura, degli autori, dei movimenti,…argomenti che vengono portati anche all’esame di maturità. Il liceo linguistico offre una base culturale solida e dà accesso a tutte le facoltà universitarie.

Il liceo linguistico, come tutti i licei ha come base lo studio della storia, della filosofia, del latino (nel biennio) e della lingua inglese. Materie portanti di questo corso di studi sono le lingue straniere (solitamente tre) che sono oltre all’inglese: francese e spagnolo o tedesco. In alcuni licei, inoltre, si studiano come lingue terze anche il cinese, il russo e l’ebraico. Molta importanza viene data anche allo studio della lingua e letteratura italiana e offre una base soddisfacente per le materie scientifiche. Non mancano degli indirizzi sperimentali e particolareggiati come per gli altri istituti in cui viene approfondito lo studio del diritto, della storia dell’arte in lingua straniera o dell’informatica.

A partire dall’anno scolastico 2010/2011, con la riforma Gelmini verranno cancellate tutte le sperimentazioni linguistiche liceali ed entrerà in vigore un unico liceo linguistico.