Archivi tag: libreria universitaria

Libreriauniversitaria.it: la classifica libri di gennaio 2013

A gennaio prendono piede la grande narrativa e l’intrattenimento
Libreriauniversitaria.it svela la classifica dei libri più venduti nel primo mese del 2013. Ecco come le nuove uscite balzano subito ai primi posti, seguite dai best seller natalizi e dall’inamovibile Gramellini.

Complici le feste appena finite, il primo mese dell’anno è il momento ideale per aggiornarsi sui libri che hanno dominato durante il Natale e sulle novità appena pubblicate. Dal proprio osservatorio privilegiato, Libreriauniversitaria.it stila dunque una classifica dei libri più venduti, mostrando le prime tendenze del 2013. Tra le novità che segnano uno spartiacque rispetto alle normali scelte editoriali, il sito rileva come le grandi case editrici abbiano deciso di lanciare sul mercato, già nelle prime due settimane dell’anno, i lavori di autori di consolidato successo come Camilleri, Gimenez-Bartlett e Grisham, guadagnandosi poi, di fatto, i primi posti della classifica.

IL PODIO
Approda al primo posto il nuovo romanzo nato dalla penna di Andrea Camilleri e ispirato liberamente alla nota vicenda di cronaca dei marchesi Casati Stampa. “Il tuttomio” indaga, infatti, attraverso gli occhi della protagonista femminile, il delicato equilibrio di una coppia costruita sull’eros, sulla perdita dell’inibizione e sulla sottile linea che separa il gioco dalla realtà. A quattro anni dall’ultimo romanzo, Alicia Giménez Bartlett si attesta in seconda posizione con il giallo “Gli onori di casa”. Questa nuova avventura ha come personaggi principali Petra Delicado, ispettore della polizia di Barcellona, e il vice ispettore Fermin Garzon, suo fedele aiutante, questa volta alle prese con un “caso freddo” che li accompagnerà in intricate vicende attraverso la città di Roma. E’ stabile in classifica, invece, Massimo Gramellini con “Fai bei sogni” che, da marzo dello scorso anno, ha sempre mantenuto alte le vendite diventando il vero e proprio caso editoriale del 2012.

AL CENTRO DELLA CLASSIFICA
Rimangono saldi, in quarta e quinta posizione, altri due libri che si sono trovati ai vertici della classifica per l’intero periodo natalizio quali “Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico” di Luis Sepúlveda e il primo romanzo di J.K. Rowling che esula dalla saga di Harry Potter, “Il seggio vacante”: una storia corale, quest’ultima, che racconta cosa si nasconde dietro l’idilliaca facciata di una piccola comunità qualunque della provincia inglese. Sulla scia di “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”, la narrazione del maestro cileno continua dunque ad attirare l’attenzione di adulti e bambini, grazie ad una storia incentrata sulla profondità dell’amicizia, capace di superare ogni confine di genere. Entra invece, in sesta posizione, “L’ex avvocato”: l’ultimo attesissimo legal thriller di John Grisham che, uscito proprio nel mese di gennaio, conquista i lettori a suon di ingegnosi colpi di scena.

LE ULTIME POSIZIONI
A un soffio di distanza l’uno dall’altro, in settima e nona posizione, troviamo i primi due volumi della trilogia di E. L. James, “Cinquanta sfumature di grigio” e “Cinquanta sfumature di nero” che, dalla scorsa estate, hanno invaso il mercato riportando in auge il genere erotico. Questi ultimi sono intervallati dal nuovo caso del commissario Montalbano descritto da Camilleri in “Una voce di notte”, libro pubblicato lo scorso autunno e, da quel momento, stabilmente in classifica. A seguire, entra in gioco, in decima posizione, un’altra novità presentata a gennaio: “Entra nella mia vita”, il romanzo famigliare raccontato in chiave femminile da Clara Sanchez, già autrice de “Il profumo delle foglie di limone”. Merita infine una menzione particolare, il libro per ragazzi di Jeff Kinney “Diario di una schiappa. Si salvi chi può!” che, all’undicesimo posto, costituisce il sesto capitolo della fortunata serie di libri pubblicata in 40 Paesi e tradotta in 35 lingue.

La classifica in sintesi
1^
Il tuttomio
Andrea Camilleri
2^
Gli onori di casa
Alicia Giménez Bartlett
3^
Fai bei sogni
Massimo Gramellini
4^
Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico
Luis Sepúlveda
5^
Il seggio vacante
J. K. Rowling
6^
L’ ex avvocato
John Grisham
7^
Cinquanta sfumature di nero
E. L. James
8^
Una voce di notte
Andrea Camilleri
9^
Cinquanta sfumature di grigio
E. L. James
10^
Entra nella mia vita
Clara Sanchez
11^
Diario di una schiappa. Si salvi chi può!
Jeff Kinney

Libreriauniversitaria.it – Fondata nel 2000 a Padova, libreriauniversitaria.it è la libreria on-line leader in Italia nel settore accademico e professionale con oltre 1.5 milioni di clienti. La sua offerta comprende oltre 12 milioni di libri nuovi e usati sia italiani che stranieri (oltre a DVD e videogiochi) e garantisce un servizio di elevata qualità ed efficienza unitamente a prezzi convenienti.

Tendenza confermata: i libri scolastici si acquistano online

Iscriviti e diffondi la pagina Facebook di

ScuolaMagazineTwitter.

Le ricerche parlano chiaro: rispetto al 2011 il mercato dell’e-commerce è in crescita del 25,5%.
Lo stesso sito Libreriauniversitaria.it annuncia di aver quasi raddoppiato le vendite dei testi dedicati al mondo scolastico e universitario.

Trova conferma la tendenza secondo la quale gli italiani si sentono sempre più a proprio agio nel compiere procedure d’acquisto online. In questo ambito, sono esplicativi i dati che emergono da un recente studio della società di analisi eMarketer. Monitorando l’andamento dell’e-commerce in Italia, si stima infatti che questo mercato in crescita costante entro la fine del 2012 raggiungerà un valore che ammonta a 16,16 miliardi di dollari, per arrivare alla soglia del 31,25 nel 2016.

Tutto in un click!
Indagini confortanti testimoniano che l’Italia sta poco a poco colmando l’ampio gap che la separa dagli standard di altri paesi europei come Germania e Inghilterra, dove la percentuale di utenti che acquistano in rete si attesta a oltre il 70 per cento. Tra i comparti che nell’ultimo anno hanno registrato degli incrementi degni di nota, l’Osservatorio B2C Netcomm-Politecnico di Milano evidenzia quello relativo al mondo dei libri che registra un andamento positivo del 15%. E’ proprio in questo settore che si posiziona Libreriauniversitaria.it, un sito che ha saputo intercettare le potenzialità inespresse di questo mercato e tradurle nel tempo in un servizio rinomato e di successo. La scelta di sviluppare il proprio business attraverso il canale Web si è dimostrata tanto lungimirante che la società oggi annuncia di aver visto crescere le vendite di testi scolastici, rispetto all’anno precedente, di ben 75 punti percentuali. Tra le iniziative che hanno permesso al sito di raggiungere questo traguardo, vi è un puntuale servizio di rivalutazione dei libri usati, oltre ad un sistema di scontistica altamente competitivo. Come commenta Luca Ometto, Amministratore Delegato di Libreriauniversitaria.it, “questo straordinario risultato è frutto di un duro lavoro basato su un servizio professionale e su iniziative sempre aggiornate che garantiscono ai nostri clienti il migliore rapporto qualità prezzo. Siamo orgogliosi di essere annoverati tra quelle attività che contribuiscono ad avvicinare la gente al web e alle eccellenze dell’e-commerce italiano”.

Fondata nel 2000 a Padova, Libreriauniversitaria.it è la libreria on-line leader in Italia nel settore accademico e professionale con oltre 1.5 milioni di clienti. La sua offerta comprende oltre 12 milioni di libri nuovi e usati sia italiani che stranieri (oltre a DVD e videogiochi) e garantisce un servizio di elevata qualità ed efficienza unitamente a prezzi convenienti.