Archivi tag: giochi didattici

Giochi didattici per scoprire la natura

Non sei ancora fan di Scuola Magazine su Facebook? Clicca MI PIACE e diffondi fra i tuoi contatti!

Metti il GIOCO, che è uno spazio privilegiato per l’apprendimento, con la NATURA, che da sempre affascina i bambini, unisci un’Associazione di GENITORI in gamba, l’A.Ge. Argentario per l’appunto, e otterrai il laboratorio per bambini dai 6 agli 11 anni «Natura in Gioco».
Si tratta di tre incontri della durata di un’ora ciascuno che si terranno nell’aula laboratorio di scienze dell’istituto comprensivo Mazzini sul piazzale S. Andrea di Porto Santo Stefano (GR). Relatrice d’eccezione la biologa Francesca Birardi, che unisce la competenza scientifica alla capacità di saper coinvolgere i bambini in un gioco affascinante alla scoperta del mondo che ci circonda.

Il programma prevede per martedì 27 marzo alle 17 la discussione sul tema «Gli animali di terra e di mare» dove, con l’aiuto di immagini e materiale prelevato in natura (conchiglie, esoscheletri di crostacei, echinodermi), sarà possibile conoscere le specie più comuni di animali terrestri e marini: cosa permette loro di vivere nel mare o sulla terra?


Martedì 3 aprile alle 17 sarà la volta di «I vegetali di terra e di mare» con l’aiuto di immagini e materiale prelevato in natura (come alghe e piante marine) i bambini impareranno a conoscere le specie più comuni di vegetali terrestri e marini e le loro differenze.

Il ciclo si concluderà martedì 17 aprile alle 17 con l’incontro su «L’importanza di proteggere il nostro mare e la nostra terra» con una riflessione sul modo in cui i rifiuti danneggiano l’ambiente e gli organismi in cui esso vivono e su raccolta differenziata dei rifiuti e riciclaggio; è prevista un’attività specificamente rivolta alla classificazione dei vari tipi di rifiuti.

«Lo stimolo iniziale è stato quello di offrire ai bambini del nostro territorio un’occasione per stare insieme –dichiara Angela Rigucci, presidente di AGe Argentario- Abbiamo pensato di parlare di natura, che interessa sempre ai bambini, mettendo a frutto le risorse del territorio: la biologa Francesca Birardi e l’aula scientifica dell’istituto comprensivo, ben attrezzata e dotata di Lim. Al termine di ogni lezione i bambini torneranno a casa con un lavoretto fatto da loro, un modo accattivante per strapparli dall’egemonia dei nuovi media. L’iniziativa è stata apprezzata dalle famiglie e abbiamo avuto già molte richieste”.

Per ulteriori informazioni: 329/4761107 – 329/4191838 –ageargentario@age.it – http://www.agetoscana.itwww.facebook.com/agetoscana