Archivi tag: di csa

Avvio anno scolastico 2009/2010: un fascicolo per saperne di più

 

Questo blog riporta quodinianamente notizie di scuola, di csa, graduatorie e altro

 

Via: www.flcgil.it

Avvio anno scolastico 2009/2010: un fascicolo per saperne di più

Schede informative sui provvedimenti governativi, definitivi ed in via di emanazione, nonché sulle tendenze legislative in atto per la scuola pubblica.

La scuola pubblica del nostro Paese vive uno dei momenti più difficili della sua storia a causa dei tagli pesantissimi decisi dal Governo, che ridurranno la qualità dell’offerta pubblica d’istruzione e stanno determinando conseguenze pesantissime sull’occupazione.

Circa 25.000 precari, tra docenti e personale tecnico amministrativo, non avranno più le supplenze annuali, tantissimi docenti sono stati dichiarati in esubero, le scuole sono in sofferenza finanziaria e non potranno garantire nemmeno le spese ordinarie e il pagamento delle supplenze brevi.

Sono state cancellate le esperienze pedagogiche e didattiche più positive, apprezzate in tutta Europa: i regolamenti approvati disegnano una scuola puramente nozionistica,con classi più affollate, con meno ore frontali e meno ore laboratoriali, annullando progressivamente il valore e la funzione dell’autonomia scolastica.

Laicità e partecipazione democratica sono ritenuti degli intralci per affermare pensieri unici e logiche burocratiche, mortificando la libertà d’insegnamento che è il presupposto di qualsiasi processo autenticamente riformatore.


Il disegno del Ministro Gelmini, esplicitato più volte negli scorsi mesi, è quello di trasformare l’istruzione da bene pubblico che garantisce a tutti opportunità di apprendimento di qualità, a servizio a domanda individuale, attraverso uguali finanziamenti alle scuole pubbliche ed a quelle paritarie, calpestando i valori della nostra Costituzione.

Questo Governo scommette, quindi, sull’ignoranza delle persone e dimostra un forte livore ideologico contro il personale della scuola.

Intendiamo dare continuità alle imponenti e diffuse iniziative di mobilitazione iniziate lo scorso anno e che proseguiranno a partire dall’inizio di questo anno scolastico, proponendo una radicale alternativa alle scelte del Governo.

In tale scenario anche quest’anno, come è nostro costume da tempo, abbiamo predisposto un fascicolo attraverso il quale richiamare l’attenzione sulle maggiori novità con le quali dovremo fare i conti nel nuovo anno scolastico.

Siamo convinti che la diffusione delle informazioni favorisca la precisa cognizione dei propri diritti, del come farli valere ma anche delle tante problematicità che le novità legislative determinano rispetto al passato.

Auspichiamo che le diverse schede contenute nel fascicolo, consentano di conoscere con precisione e puntualità i contenuti dei diversi provvedimenti, consentendo di orientarsi nell’esercizio di una professione che deve recuperare una forte credibilità ed autorevolezza culturale.

Siamo convinti che, come sempre nelle fasi complesse sociali e politiche di questo Paese, le lavoratrici e i lavoratori della scuola, con le loro sensibilità e competenze, sapranno essere i protagonisti insieme alla FLC Cgil di una nuova stagione di conquiste civili e sociali.

Roma, 2 settembre 2009

Link alla pagina dove scaricare il fascicolo

 

Consulta i nostri blog su notizie di fiera e lavoro per scuole e altro


Notizie di scuola, graduatorie, csa e altro: Indette le elezioni RSU nella scuola

 

Questo blog affronta tematiche di scuola, di csa, graduatorie e altro

Via: www.uil.it/uilscuola

Indette le elezioni RSU nella scuola

Definito il calendario delle elezioni
Le liste vanno presentate entro il 2 novembre
Si voterà il 1, il 2 e il 3 dicembre

Calendario e tempistica delle procedure elettorali e termine per le adesioni

12 ottobre 2009
Annuncio delle elezioni e contestuale inizio della procedura elettorale

13 ottobre 2009
Le istituzioni scolastiche rendono disponibile l’elenco generale alfabetico degli elettori e ne consegnano copia a tutte le organizzazioni sindacali che ne fanno richiesta. Contestualmente, inizia la raccolta delle firme per la presentazione delle liste

22 ottobre 2009
Termine per l’insediamento della Commissione elettorale
27 ottobre 2009
Termine per la costituzione formale della Commissione elettorale
2 novembre 2009
Termine per la presentazione delle liste elettorali


21 novembre 2009
Affissione delle liste elettorali all’albo della Scuola
1-3 dicembre 2009
Insediamento Commissioni elettorali e votazioni
4 dicembre 2009
Scrutinio
4 -10 dicembre 2009
Affissione risultati elettorali all’albo della Scuola
11 dicembre 2009
Le istituzioni scolastiche inviano il verbale elettorale finale all’ARAN

 

 

Consulta i blog riportanti notizie su concorso di scrittura e notizie di case


Notizie di scuola, graduatorie e altro: Precari, chi falsifica i dati?

 

Questo blog pubblica quotidianamente notizie di scuola, di csa, graduatorie e molto altro ancora.

Comunicato stampa della Cisl Scuola

PRECARI: CHI FALSIFICA I DATI? – Dichiarazione di Francesco Scrima, Segretario Generale CISL Scuola

Invitiamo l’Ufficio stampa del MIUR ad informarsi meglio prima di lasciarsi andare ad affermazioni che suonano offensive nei confronti di chi, come la CISL, non ha mai alimentato allarmismi strumentali, ma è fortemente impegnato a confrontarsi in modo costruttivo per trovare soluzioni al drammatico problema dei precari che perdono il lavoro.

I dati da noi diffusi non sono falsi, ma sono quelli forniti dal MIUR ai tavoli di confronto e contenuti nella relazione che lo stesso MIUR ha inviato al Ministero dell’Economia, relazione peraltro già pubblicata di recente su organi di stampa.

Falso è invece sostenere che il minor numero di supplenze corrisponderebbe solo alla differenza fra tagli e pensionamenti.


Quest’ultimo dato (circa 10.000 posti), non tiene conto del fatto che le persone interessate, a causa del frequente frazionamento delle cattedre, sono in realtà molte di più (tra 16.000 e 18.000), come emerso ripetutamente nelle sedi di confronto con l’Amministrazione.

Va detto inoltre che quel dato non considera i 7.000 supplenti in meno che si avranno nell’area del personale ATA.

In queste ore la nostra prima preoccupazione è di portare a conclusione positiva un confronto che avrebbe dovuto chiudersi già da tempo.

Il comunicato odierno dell’Ufficio stampa del MIUR non aiuta e risulta inutilmente provocatorio.

Roma, 2 settembre 2009

Francesco Scrima, Segretario Generale CISL Scuola

 

 

Blog su corsi di laurea e di corso di formazione


Notizie di scuola – Il ministero contesta i dati sui precari

 

Questo blog pubblica notizie di scuola, di csa, graduatorie e molto altro  ancora

 

Comunicato stampa del Ministero della Pubblica Istruzione

Completamente falsi i dati sui precari diffusi in queste ore
Roma, 02 settembre 2009
Sono enormemente diversi dalla realtà i dati che alcune organizzazioni sindacali forniscono in queste ora in corrispondenza delle manifestazioni e delle proteste.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca precisa che la razionalizzazione del sistema scolastico ha riguardato 42mila unità di personale. Considerato però che quest’anno sono andati in pensione 32 mila docenti, in realtà si ferma a meno di 10 mila il numero di insegnanti non in ruolo a cui non sarà riconfermata la supplenza.

Il Ministero sta lavorando, anche attraverso accordi con le Regioni, per dare al più presto una risposta ai precari coinvolti in questa razionalizzazione.

 

Blog con notizie di banca e per giovani


Scuola: per i precari è vera emergenza

 

Questo blog pubblica periodicamente notizie su: scuola, notizie di csa, graduatorie d istituto

 

 

Via: www.cislscuola.it

Scuola: per i precari è vera emergenza

Dichiarazione di Francesco Scrima, Segretario Generale CISL Scuola

I “tagli” imposti con irragionevole pesantezza dalla Finanziaria si scaricano sulla funzionalità delle istituzioni scolastiche e colpiscono duramente il personale precario che non ritrova il suo posto di lavoro. Sono 25.000, tra docenti e personale ATA, i lavoratori che quest’anno non avranno più un contratto. Da mesi siamo impegnati a rivendicare per loro adeguate tutele.

Ora la situazione sta assumendo i connotati di una vera e propria emergenza scolastica e sociale. Chiediamo pertanto un incontro urgente con il Governo, per portare finalmente a soluzione una vertenza che altrimenti rischia di farsi esplosiva.

Roma, 1° settembre 2009

 

Consulta i nostri blog per giovani e dedicato alla banca con notizie di cassa


Supplenze docenti e ATA: chiarimenti del Ministero su alcune questioni controverse

 

Questo blog contiene notizie riguardanti: scuola,  notizie di csa e graduatorie 2009

 

Via: www.flcgil.it

Supplenze docenti e ATA: chiarimenti del Ministero su alcune questioni controverse

Chiarita l’applicabilità degli articoli 36 e 59, del CCNL, la possibilità di opzione tra spezzone e posto intero anche per gli ATA e il diritto al completamento anche se si sceglie uno spezzone in presenza di posti interi.

Dopo le proteste della FLC Cgil e delle altre organizzazioni sindacali in occasione dell’incontro del 26 agosto, il Miur ha emanato la nota 12643/09 che integra e modifica la circolare sulle supplenze (nota 12360/09).

Nella nota viene chiarito che:

1.anche i neo immessi in ruolo possono fruire dell’applicazione degli articoli 36 e 59 del CCNL nel caso di supplenze annuali/fino al termine delle attività didattiche per altro insegnamento e/o profilo;

2.la possibilità di opzione tra spezzone orario e posto intero è consentita anche la personale ATA;

3.il diritto al completamento sancito dal CCNL, si applica anche a coloro che abbiano scelto uno spezzone in presenza di posti interi.
Si tratta di importanti chiarimenti che rispondono a molte delle nostre sollecitazione, ma che purtroppo arrivano con gravissimo ritardo.

Consulta i nostri blog su Eventi di provincia e notizie di cassa