Archivi tag: comitato genitori

Firenze: occupazione a oltranza della scuola secondaria di primo gradi di San Brunone

Riportiamo una notizia dell’occupazione a Firenze di una scuola secondaria di primo grado. Ecco la nota del comitato genitori.

A tutti i genitori delle II e III della San Brunone tramite i loro rappresentanti di classe

Oggi si è riunito il Comitato Genitori dell’Istituto Comprensivo Galluzzo, presenti i rappresentanti di tutte le classi II e III della San Brunone, per decidere come reagire all’abolizione degli insegnamenti di Discipline Plastiche e di Discipline Pittoriche anche nelle II e nelle III.

Con 20 voti favorevoli e 6 astenuti il Comitato si è espresso a favore dell’occupazione a oltranza della San Brunone a partire da giovedì 16 settembre, primo giorno di scuola, e fino al raggiungimento dell’obiettivo di ripristinare gli insegnamenti soppressi.

E’ opinione del Comitato che il Piano di Offerta Formativa che è stato prospettato a chi si è iscritto alla San Brunone nel 2008 e nel 2009 sia un’obbligazione che l’Istituto Comprensivo Galluzzo ha assunto nei confronti di tutte le famiglie che hanno scelto la scuola media con indirizzo artistico, un’obbligazione che l’Istituto deve rispettare fino alla fine del corso di studi dei nostri figli. Si tratta di ottenere il ripristino degli insegnamenti soppressi con urgenza, per questo il Comitato si è espresso per una forma di protesta che crei immediata attenzione nei mezzi di informazione e costringa tutti i protagonisti istituzionali di questa vicenda (Istituto Comprensivo Galluzzo, Ufficio Scolastico Provinciale, Assessorati Regionale e Comunale all’Istruzione) a abbandonare le chiacchiere e a risolvere il problema in tempo utile per non perdere l’anno scolastico 2010/2011.

Parallelamente verrà intrapresa un’azione legale davanti al TAR poiché l’accoglimento della domanda d’iscrizione da parte dell’Istituto Scolastico, a fronte di un Piano di Offerta Formativa a Indirizzo Artistico, ha determinato con le famiglie l’instaurazione di un vero e proprio vincolo negoziale, di un contratto sociale con valore giuridico il cui adempimento deve essere assicurato, o fornendo quanto promesso nel POF o risarcendo le famiglie.

L’inizio dell’occupazione dei locali della San Brunone da parte dei genitori è previsto per giovedì 16 alle ore 8,00 al momento dell’ingresso a scuola degli alunni. Non verrà arrecata alcuna forma di disturbo alle lezioni, che si potranno svolgere regolarmente. L’intenzione è proseguire l’occupazione nel pomeriggio e nella notte e nei giorni seguenti fino al ripristino dei corsi soppressi.

Naturalmente c’è bisogno della maggiore solidarietà possibile da parte dei genitori della San Brunone e anche della loro disponibilità a organizzare turni di presidio ai locali della scuola.

Siamo tutti adulti e sappiamo bene che una protesta dura ma rispettosa non potrà essere trattata come un problema di ordine pubblico. Chi ci ha promesso incontri e aiuti che non sono mai venuti sarà costretto a prenderci sul serio. Tutto dipende da quanti saremo e da quanto a lungo sapremo insistere nella nostra protesta.

Per questo preghiamo tutti i genitori delle II e III San Brunone di essere presenti giovedì alle 8,00 davanti al cancello della scuola per contarci, per verificare di quante forze disponiamo, e per avviare nel modo più coinvolgente possibile la nostra forma di protesta.

IL COMITATO GENITORI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO GALLUZZO