Archivi tag: assunzioni personale ata

Scatti di anzianità ed assunzioni: all’incontro con i sindacati il Ministro conferma gli impegni

Dichiarazione di Francesco Scrima (Cisl Scuola)

Nell’incontro di ieri col Ministro dell’Istruzione hanno trovato conferma due impegni assunti dal Governo nel confronto con la CISL sulla manovra economica:

• nel prossimo triennio verranno pagati gli scatti di anzianità maturati dal personale;
• per il prossimo anno scolastico si avranno, nonostante le restrizioni imposte dal DL 78/2010, assunzioni in ruolo sia per i docenti (10.000 assunti) che per il personale ata (6.500), oltre a 170 dirigenti scolastici.
La CISL Scuola esprime soddisfazione per le affermazioni del Ministro, che assumono in modo chiaro ed inequivocabile i contenuti delle intese da noi fortemente ricercate e raggiunte, e da altri messe strumentalmente in dubbio.

Confermiamo che si tratta di risultati concreti, conseguiti in un contesto di straordinaria difficoltà e pertanto ancor più significativi; fatti, non parole, infinitamente più apprezzabili di tanto massimalismo vuoto e inconcludente.

Il Ministro ha voluto riproporre, nel confronto con i sindacati, i temi di una valorizzazione professionale legata anche al riconoscimento del merito, a cui intende destinare la parte delle risorse disponibili non utilizzate per le progressioni di anzianità.

La CISL Scuola, ricordando come la questione sia richiamata già nel contratto oggi vigente, e come sulla stessa esistano da tempo elaborazioni e approfondimenti – condivisi da tutte le organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL – da assumere come importante punto di riferimento, si è detta pienamente disponibile al confronto, anche perché ritiene che la sede negoziale sia quella appropriata per temi su cui, viceversa, non sono accettabili interventi unilaterali o per via legislativa.

Roma, 4 agosto 2010

Francesco Scrima, segretario generale CISL Scuola