Archivi tag: assegnazione degli insegnamenti

Regolamenti scuola superiore

Ulteriori rettifiche alle tabelle per l’ assegnazione degli insegnamenti delle nuove prime alle classi di concorso.

Il Miur ha inviato il 25 maggio la nota 5358 con la quale trasmette una ulteriore versione delle tabelle per l’assegnazione degli insegnamenti delle nuove prime alle classi di concorso che sostituisce quelle allegate alla nota 4968 dell’11 maggio 2010 (già rettificata il 12 maggio e il 19 maggio).

Nella nota viene precisato che non è stato possibile, in alcuni casi, riportare tutte le classi di concorso perché presenti solo in alcuni istituti di secondo grado sulla base delle sperimentazioni in atto e che qualora siano presenti titolari di classi di concorso non prospettate dal Sistema informativo come classi atipiche, i Dirigenti scolastici, al fine di evitare la creazioni di posizioni di soprannumero dovranno segnalare la particolare situazione agli Uffici scolastici provinciali che provvederanno alla rettifica manuale al Sistema informativo, anche operando sulla quota riservata all’autonomia.

Ancora una volta il Ministero, nel tentativo di voler dimostrare che tutto è in ordine per quanto riguarda i regolamenti (che invece non sono neppure ancora pubblicati in Gazzetta Ufficiale), procede per successive approssimazioni creando sempre maggiore confusione nelle scuole e non garantendo in alcun modo la certezza e la regolarità delle procedure per la costituzione degli organici.

Regolamenti scuola superiore

Regolamenti della scuola superiore: rettificate le tabelle per l’ assegnazione degli insegnamenti delle nuove prime alle classi di concorso.

Con la nota 4968 dell’11 maggio 2010 il Miur ha ripubblicato le tabelle per l’assegnazione degli insegnamenti delle nuove prime alle classi di concorso. Ancora una volta il Ministero è costretto a rettificare i propri atti emanati frettolosamente per dimostrare la compiutezza del disegno di riordino della scuola superiore che invece resta ancora indefinito e privo di copertura normativa in assenza della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei regolamenti.

La nota rettifica e modifica quanto precedentemente definito con la nota 1348/10, accogliendo alcune delle osservazioni e dei rilievi che avevamo effettuato.

Con queste nuove tabelle si correggono alcuni errori e si introducono ulteriori “atipicità”. Anche questa nuova versione comunque non risolve i problemi che avranno le scuole nel definire i nuovi organici e riconferma i tagli previsti.

Via Cgil