Archivi tag: Aran

Area V: Incontro all’ARAN

 

Via: www.cislscuola.it

Area V: Incontro all’ARAN

Nell’incontro di ieri mattina all’ARAN sono stati affrontati due problemi: la strutturazione della retribuzione di posizione e di risultato e le sanzioni disciplinari.

In merito al primo argomento si è approfondito quanto emerso nel precedente incontro cercando di trovare procedure atte a salvaguardare la retribuzione percepita dai Dirigenti scolastici e definire, a livello nazionale, la quantità di risorse che il MIUR dovrà ripartire alle singole regioni sulla base del numero delle sedi delle istituzioni scolastiche del territorio di competenza.

Per quanto attiene il secondo argomento l’incontro ha avuto carattere interlocutorio. Abbiamo riaffermato l’esigenza di salvaguardare la specificità dell’ Area V, nel pieno rispetto dei principi generali relativi alla dirigenza.

La trattativa riprenderà nella seconda settimana di settembre.

 

Se ti è piaciuto questo articolo potresti essere interessato ai nostri blog dedicati ai Giovani e all’ Università .


Disdetta dei contratti collettivi nazionali di lavoro dei comparti scuola, università e ricerca

 

via: www.flcgil.it

Disdetta dei contratti collettivi nazionali di lavoro dei comparti scuola, università e ricerca

 

Nella giornata di oggi sono state inviate le lettere per la disdetta dei contratti dei comparti scuola, università e ricerca in scadenza il 31 dicembre 2009. Contestualmente, la FLC Cgil ha chiesto l’avvio delle procedure previste dal Decreto legislativo n. 165/01 per il rinnovo dei contratti collettivi di lavoro per il triennio 2010 – 2012.

La FLC Cgil presenterà, all’apertura delle trattative, dettagliate piattaforme, verificando la possibilità di giungere ad una sintesi unitaria con CISL e UIL.

La FLC Cgil si impegna fin da ora ad un forte coinvolgimento e ad una ampia consultazione della categoria e degli eletti nelle RSU.

Roma, 9 luglio 2009

Se lavori nella scuola forse ti potrebbe interessare il nostro blog dedicato alle nuove tecnologie


Elezioni RSU comparto scuola, grave comportamento dell’ARAN

 

Via: www.flcgil.it

Elezioni RSU comparto scuola, grave comportamento dell’ARAN

Rinviata a data da destinarsi la definizione del calendario delle elezioni. Cambia lo stato di diritto, non vale più la legislazione vigente ma quella che sarà.

Si è tenuta il 3 luglio la riunione presso l’ARAN con all’ordine del giorno la “definizione del calendario delle votazioni per il rinnovo delle rappresentanze unitarie del personale del Comparto Scuola”.

La convocazione è arrivata dopo che la FLC Cgil, unico sindacato, ha indetto le elezioni per le RSU nel comparto scuola, nel rispetto della normativa vigente e nei tempi acquisiti da prassi consolidata.
Alla riunione erano presenti esponenti, sia delle confederazioni che delle categorie, delle Organizzazioni maggiormente rappresentative nel comparto. Con nostro vivo stupore, la rappresentante dell’ARAN ha fatto presente l’avvenuta indizione delle elezioni ma ha anche ricordato, immediatamente dopo, che siamo in vista di modifiche legislative in materia di regole contrattuali e della rappresentanza e, per questi motivi, ha chiesto alle Organizzazioni presenti se ritenevano opportuno fissare il calendario delle votazioni, dimenticando il delicato ruolo di soggetto imparziale che è affidato all’ARAN.

Le altre Organizzazioni, per voce delle Confederazioni, hanno giudicato inopportuno fissare la data delle elezioni essendo in attesa di una legislazione che apporterà modifiche al sistema contrattuale, al ruolo delle RSU ed essendo in definitiva incerta la stessa possibilità di chiamare al voto i lavoratori; tutto in aperta contraddizione con la natura contrattuale ed “endosindacale” della normativa che sovrintende alle elezioni delle RSU.


Dichiarazioni, quindi, in linea con la premessa della rappresentante dell’ARAN.
Significativo, per altro, che le dichiarazioni siano state rilasciate da segretari nazionali delle confederazioni e non dai rappresentanti delle categorie della scuola (oggi erano presenti anche Segretari generali di categoria che hanno solo assentito), contrariamente alla prassi consolidata.

La FLC, anche a nome della CGIL, ha replicato manifestando il suo stupore per le parole della funzionaria, ritenendo che non fosse in discussione, dato anche l’oggetto della convocazione, la decisione di fissare un calendario delle votazioni, abituati come siamo a ragionare sempre sulla legislazione vigente e non su quella che potrebbe essere.
Ad espressa richiesta della CGIL, la funzionaria dell’ARAN ha ritenuto di aggiornare la seduta a data da destinarsi e, sempre ad espressa richiesta della CGIL, ha rifiutato di redigere un verbale della seduta, ulteriore strappo a regole e comportamenti finora sempre improntati a correttezza nei rapporti fra le parti.

In considerazione di quanto descritto, la CGIL e la FLC Cgil hanno inviato all’ARAN una diffida chiedendo che siano ristabilite corrette relazioni, nel rispetto delle regole e di tutti i soggetti coinvolti, nessuno escluso, e che sia convocata a breve una nuova riunione per la definizione del calendario delle elezioni delle RSU nel Comparto Scuola.

 

ALLEGATI:

Lettera CGIL-FLC Cgil all’ARAN su rinvio definizione calendario elezioni RSU scuola – 3 luglio 2009 (133,24 kB)


Convocazione prosecuzione trattativa contrattuale dei Dirigenti Scolastici

Scuola Come concordato nell’ultima seduta del 10 giugno u.s., i Sindacati rappresentativi dell’Area V della Dirigenza Scolastica, sono stati convocati per il 23 giugno 2009 alle ore 16.00 all’Aran per la prosecuzione della trattativa contrattuale.
In quella sede saranno esaminate le modifiche da apportare al testo contrattuale sul piano normativo, in base alle posizioni emerse nel confronto delle sedute precedenti.

Roma, 12 giugno 2009

Aran
Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche Amministrazioni
Direzione Contrattazione 2
Aran – Prot in uscita
0005822/09
12/06/2009
Alle Confederazioni
CGIL – CISL – CONFSAL – CIDA
Alle Organizzazioni Sindacali
FLC CGIL – CISL SCUOLA
CONFSAL SNALS – ANP
Oggetto: CCNL della Dirigenza Scolastica dell’Area V per il quadriennio normativo 2006-2009 ed il biennio economico 2006-2007. Convocazione.

I Sindacati in indirizzo sono convocati presso questa Agenzia il giorno 23 giugno 2009 alle ore 16.00, per la prosecuzione della trattativa riguardante il CCNL della Dirigenza Scolastica dell’Area V, per il quadriennio normativo 2006-2009 ed il primo biennio economico 2006-2007.

Il Dirigente Generale
Sergio Gasparrini