Archivi tag: aosta

Concluse in una scuola di Aosta le fasi regionale e nazionale dei Giochi delle scienze sperimentali

L’Assessorato dell’istruzione e cultura della Valle d’Aosta informa che si sono concluse, presso la scuola Luigi Einaudi di Aosta, le fasi regionale e nazionale dei Giochi delle scienze sperimentali, rivolti a studenti delle scuole secondarie di primo grado, e, presso l’Istituto tecnico professionale Corrado Gex di Aosta, la selezione regionale delle Olimpiadi delle Scienze naturali, per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, categorie biennio e triennio.
Le iniziative, promosse a livello nazionale dall’ Associazione Insegnanti di Scienze naturali (ANISN), hanno avuto quest’anno il patrocinio dell’Assessorato. Sostenendo i Giochi e le Olimpiadi delle scienze, l’Assessore Laurent Viérin, ha ritenuto, coerentemente con le finalità individuate dall’ANISN, “di poter fornire agli studenti un’opportunità per verificare le loro inclinazioni e attitudini per lo studio e la comprensione dei fenomeni e dei processi naturali, attraverso un confronto tra le realtà scolastiche delle diverse regioni italiane, individuando nella pratica un curricolo di riferimento per le scienze naturali, condiviso dalla variegata realtà delle scuole secondarie, e confrontando l’ insegnamento delle scienze naturali impartito nella scuola italiana con quello fornito in altre nazioni, in particolare quelle europee”.
Una quarantina di ragazzi delle secondarie di primo grado e una settantina delle secondarie di secondo grado hanno affrontato prove complesse, che proponevano diverse tematiche nel campo delle scienze naturali, della biologia e delle scienze della terra.
Per i Giochi delle scienze, i primi classificati sono stati: Ruben Sava, Flavia Fiore, Davide D’Achille, Jean-Laurent Linty, Marco Liporace e Andrea Polesel, tutti iscritti alle classi terze dell’Istituzione scolastica Luigi Einaudi di Aosta. Per le Olimpiadi sono invece risultati vincitori: Camilla Stella della 5° A PNI del Liceo scientifico Bérard di Aosta per il triennio e, a pari merito, Luca Chierici della 2° A PNI del Liceo scientifico Bérard di Aosta e Giada Cignetti della 2° A del Liceo scientifico Binel–Viglino di Pont-Saint-Martin per il biennio, che parteciperanno, accompagnati dalla professoressa Susanna Occhipinti, referente dell’Assessorato per le scienze sperimentali, alla fase nazionale delle Olimpiadi, che si svolgerà il 7 e l’8 maggio a Iesolo.
In particolare, gli studenti del triennio saranno impegnati nelle IBO-Olimpiadi della Biologia e quelli del biennio nelle IESO-Olimpiadi delle Scienze della terra, la cui fase internazionale sarà ospitata in Valle d’Aosta per una prova sul terreno il 10 e l’11 settembre 2011.
A conclusione dei Giochi e delle Olimpiadi delle Scienze, sarà organizzata a cura dell’ANISN e con il patrocinio dall’Assessorato la cerimonia di consegna, da parte dell’Assessore Viérin, di un attestato agli studenti che hanno ottenuto i risultati migliori, in programma per mercoledì 25 maggio, alle ore 17,30, nella sala conferenze della Biblioteca regionale di Aosta.