Archivi tag: Anagrafe studenti

Anagrafe studenti

In merito all’ anagrafe studenti la Flc Cgil si chiede se la richiesta di alcuni dati personali non sia lesiva dei diritti civili e della privacy.

Ri portiamo di seguito il comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

La pubblicazione del decreto, in applicazione della normativa sul diritto-dovere all’istruzione e alla formazione, sull’ anagrafe degli studenti suscita molti interrogativi sulle effettive finalità.

In particolare ci allarma ciò che è contenuto all’art. 2 comma 3 circa la possibilità che l’anagrafe possa contenere dati idonei a rivelare lo stato di salute, le convinzioni religiose o di altro genere e dati giudiziari indispensabili ad individuare il soggetto presso il quale lo studente assolve l’obbligo scolastico.

Non si capisce quale sarebbe il rapporto tra quelle informazioni, che vengono individuate come prioritarie, con la realizzazione del successo scolastico e formativo degli studenti, con l’assolvimento del diritto-dovere all’istruzione e con la vigilanza di tale obbligo.

Qual è l’uso reale che si vuole fare di quei dati e perché vengono individuati proprio quelle tipologie la cui rilevazione parte dalle scuole elementari?

Non si potrebbero determinare condizionamenti e discriminazioni nei percorsi di istruzione e formazione?

Quel dispositivo deve essere immediatamente cancellato perché è lesivo dei diritti civili e delle normative sulla protezione dei dati personali.

Segnaliamo sull’argomento articoli su Tuttoscuola, Il Sole 24 ore e Il Messaggero (che incentra il pezzo sulla polemica Sindacati e Gelmini)

Anagrafe studenti: verifica posizioni anagrafiche

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane,
finanziarie e strumentali
Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi
Ufficio VII – Servizio di Statistica
Roma, 12 maggio 2010
Oggetto: Anagrafe studentiVerifica posizioni anagrafiche.
L’Ufficio di Statistica del Ministero ha da tempo intrapreso azioni volte a rendere l’ Anagrafe Nazionale degli Alunni una banca dati contenente informazioni il più possibile corrette e complete.
Per tale motivo sono state fornite all’Agenzia delle Entrate le posizioni anagrafiche trasmesse dalle
scuole nel periodo ottobre – dicembre 2009 per la consueta verifica dei codici fiscali degli alunni.
A seguito di tale verifica i codici fiscali presenti nel SIDI sono stati aggiornati, riportando
l’indicazione di “non validato” quando l’Agenzia delle Entrate ne ha riscontrato l’inesattezza; in
questo caso le istituzioni scolastiche avranno cura di apportare le necessarie modifiche entro il 31
maggio p.v..
Ai fini della completezza dell’Anagrafe, oltre al controllo sulle posizioni anagrafiche di ciascun
alunno censito nel SIDI, dovrà anche essere effettuato l’aggiornamento dello “stato alunno”, nel
caso di trasferimenti o abbandoni, oppure l’inserimento dei dati anagrafici per gli alunni entrati in
corso d’anno, immettendo la nuova posizione direttamente nel SIDI.
In vista dell’attività di Rilevazione analitica degli Esiti degli Esami di Stato, prevista da quest’anno
per tutte le scuole di I e II grado, statali e paritarie, particolare attenzione dovrà essere riservata al
controllo delle posizioni degli alunni frequentanti l’ultimo anno di corso.
Per le scuole secondarie di II grado statali la trasmissione dei dati avverrà con le stesse modalità
utilizzate lo scorso anno.
Per le scuole secondarie di II grado paritarie e per le scuole secondarie di I grado la rilevazione
analitica degli esiti degli esami finali verrà effettuata quest’anno per la prima volta. Per tale motivo,
con successiva nota saranno fornite specifiche indicazioni.
IL DIRETTORE GENERALE
Maria Domenica Testa