Archivi categoria: tecnologia

Eventi scolastici, feste, materiali personalizzati: la stampa online ti da tutto il necessario per la scuola

 

Gli anni della scuola non sono solamente gli anni in cui si studia e si imparano nozioni che ci serviranno nel lavoro che andremo a fare in futuro. Sono anche anni in cui si crea un nostro modo di pensare, in cui ci si appassiona alle cose, in cui si inizia a vedere il mondo con occhi diversi rispetto a quelli di quando eravamo bambini.

Per questo, a scuola non si va solamente per imparare, studiare ed affrontare le interrogazioni. Si collabora con altri ragazzi e con i professori, e spesso proprio le scuole propongono iniziative che coinvolgono i ragazzi in prima persona. Dalle “settimane” per la scienza, per la musica o per la letteratura, alle competizioni, alle iniziative culturali che si iniziano in ambito scolastico (e che in certi casi continuano anche dopo la fine degli studi, diventando per qualcuno addirittura un lavoro!) ci sono poi cose che continuano fuori dalla scuola, manifestazioni che danno modo di incontrarsi con altri ragazzi (pensiamo agli scioperi per i diritti, ad esempio) e per combattere per una causa comune.

Quando si intraprende qualcosa di questo genere, è molto importante farlo bene, con qualità, così da diventare dei veri e propri punti di riferimento per gli altri ragazzi e anche per qualche adulto, con cui rimanere in contatto anche in futuro: quando organizziamo manifestazioni od eventi, è importante investire qualcosa per la personalizzazione.

Pensiamo alle magliette personalizzate, ai volantini che spieghino la nostra causa, ma anche agli striscioni, ai manifesti, ai bigliettini: sono tutte cose che si possono ottenere grazie alla stampa online, e grazie a servizi economici e competitivi che propongono non solo prodotti vari ed originali, ma anche, e soprattutto, a prezzo basso e competitivo, alla portata anche di un ragazzo che non ha la possibilità di lavorare. Tra questi ci sono i prodotti che si possono stampare sul sito Helloprint.it: il logo viene disegnato da noi, e il sito si occupa della stampa e della consegna.

I prodotti personalizzati di Helloprint sono di tantissimi tipi, e sono adatti a manifestazioni, eventi, assemblee, ma anche feste e compleanni: tra i più interessanti troviamo, oltre ai biglietti e ai volantini, le magliette, le borse e buste (utili se dobbiamo distribuire gadget di qualche tipo); ci sono poi le brochure, per focalizzare l’attenzione su un problema, oppure i poster da appendere che possano essere visti da lontano; abbiamo poi i palloncini, che sono più utili per le feste rispetto a manifestazioni di altro genere, e vari tipi di adesivo, da muro, da vetro o da pavimento, che si possono utilizzare per tantissime situazioni.

Tutto ciò che è necessario è uno studente che sia particolarmente bravo a disegnare ed uno che abbia un po’ di dimestichezza con il ritocco fotografico per la digitalizzazione: non serve altro, perché una volta che abbiamo un logo, un simbolo, anche ironico (pensiamo, per un compleanno, alla caricatura del festeggiato) è sufficiente passare il file all’azienda che si occupa della stampa e aspettare la consegna dei prodotti.

Un ottimo modo per imparare, fin da quando si va a scuola, alcune tecniche e metodi che saranno interessanti nel mondo del lavoro, per fini pubblicitari di vario tipo: la spesa contenuta, poi, è un ottimo incentivo a credere in quello che facciamo e portarlo avanti, fino in fondo, nel miglior modo possibile. Una capacità che, nella vita, sarà molto più importante di quanto possa sembrare.

La scienza del liquido per sigarette elettroniche: ecco come funziona

Liquidi per sigaretta elettronica: funzionamento, composizione e aromi. Come si produce l’effetto fumo dei liquidi per sigaretta elettronica, come variano le proporzioni tra i componenti ed i tipi di aroma in base ai gusti

 

Le sigarette elettroniche utilizzano una soluzione acquosa di glicole propilenico e glicerolo. Rappresentano una valida alternativa al consumo del tabacco lavorato, fumato sotto forma di sigaretta, sigaro e pipa, ma sono prive dei suoi pericolosi effetti collaterali sulla salute. Questi dispositivi, chiamati anche e-cigarette ed e-cig, riproducono in modo molto simile la gestualità e le sensazioni olfattive e gustative delle sigarette tradizionali. I liquidi per sigaretta elettronica vengono vaporizzati da una resistenza elettrica, l’atomizzatore, alimentato da batterie ricaricabili. La tecnologia dell’apparecchio è studiata per fornire una serie di effetti:

– la densità e la quantità di vapore prodotto dal dispositivo, parametri influenzati anche dal contenuto di glicerolo;

– la temperatura del vapore aspirato;

– il rendimento aromatico del liquido una volta vaporizzato e inalato;

– il cosiddetto “colpo in gola” cioè la sensazione di passaggio per la gola del vapore, dipendente anche dalla percentuale di nicotina contenuta.

 

Sul mercato sono presenti numerose versioni di sigaretta elettronica, con diversa struttura e design, ma generalmente sono tutte accomunate dagli stessi elementi costitutivi: i circuiti interni, il vaporizzatore, o cartomizzatore, il filtro con cartuccia di liquido e la batteria ricaricabile. Nel momento in cui l’utilizzatore comincia ad aspirare dall’apparecchio, un sensore percepisce lo spostamento d’aria ed accende la batteria, la quale fornisce l’energia necessaria all’atomizzatore per riscaldare il liquido all’interno della cartuccia del filtro. Viene quindi prodotto del vapore simile al fumo delle sigarette tradizionali, sia nell’aspetto che nell’aroma e nel gusto. Per riprodurre ulteriormente le sensazioni del fumo di tabacco, nel dispositivo è anche presente una luce LED di colore rosso che simula la brace e si attiva durante l’aspirazione.

 

Il filtro è composto di plastica anallergica ed in esso vengono inserite le cartucce di liquidi per sigaretta elettronica con glicerolo, glicole propilenico e nicotina in proporzioni variabili in base alle preferenze dell’utilizzatore. La cartuccia esaurita può essere sostituita da un’altra nuova o, in alternativa, è possibile ricaricarla con dell’altro liquido. Alcuni modelli sono dotati di un serbatoio specifico per la ricarica manuale, chiamato “tank”. In commercio si trovano soluzioni pronte con diversi tipi di aromi e con nicotina in percentuale variabile oppure anche senza. Un’altra opzione prevede di comprare i singoli componenti fondamentali, glicole propilenico, glicerolo, nicotina ed aromi e combinarli secondo il gusto personale e la necessità di nicotina. Se un fumatore di sigarette di tabacco decide di passare a quella elettronica per evitare danni alla salute, l’assenza totale di nicotina o una sua molto ridotta percentuale potrebbe indurlo a tornare alle precedenti abitudini a causa della dipendenza. Per questo è molto utile poter controllare il contenuto di nicotina dei liquidi per sigaretta elettronica.

 

L’effetto fumo prodotto dal dispositivo è dato dal surriscaldamento del glicole propilenico e del glicerolo. Il “colpo in gola” tipico del fumo di tabacco è simulato in maniera leggera dai due elementi e molto di più dalla nicotina, i maniera direttamente proporzionale alla sua quantità. La concentrazione della sostanza nel liquido può essere elevata, media o bassa. L’aggiunta di specifici liquidi contenenti degli aromi alimentari accuratamente miscelati contribuisce ad ottenere l’effetto “colpo in gola” anche senza la nicotina. Il vaporizzatore riscalda la soluzione, contenuta nella cartuccia o nel serbatoio, che si trasforma in una sospensione aeriforme nella quale sono presenti gli aromi che restano pressoché intatti perché non si verifica una combustione, come avviene con il tabacco.

 

Alcuni liquidi per sigaretta elettronica hanno un aroma che ricorda quello delle diverse case produttrici di tabacco in commercio. Altri prodotti contengono aromi di tipo alimentare come: liquirizia, menta, caffè, vaniglia, liquori, fragola ma anche sigaro, pipa e molti altri. Gli aromi possono essere suddivisi in categorie: fruttati, al tabacco, a base neutra, concentrati da aggiungere ai precedenti e altri tipi caratterizzati da ogni fragranza esistente, tra cui erbe aromatiche, gusti freschi e combinazioni ispirate ai dolci, cioccolato e biscotti. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

 

Quadri Astratti, la nuova proposta di Laser Art Style

Quando arrediamo un nuovo ambiente che sia un ufficio oppure un’abitazione, uno dei primi aspetti che consideriamo, una volta inseriti gli arredi di base è quella di personalizzare le pareti come meglio ci piace.

 

Oggi vi vogliamo parlare dei Quadri astratti prodotti da Laser Art Style. Se siete alla ricerca di novità e stile ad un prezzo contenuto non può mancare un bel quadro moderno, realizzato con forme contemporanee e temi innovativi.

 

La scelta dei materiali, gli effetti visivi, le forme sono solo una parte delle innovazioni che questo tipo di accessorio di arredamento deve avere per far colpo sui vostri ospiti ma soprattutto per piacervi durante la vostra vita quotidiana.

 

Infatti si sa che un quadrò appeso al muro è oggetto di costanti osservazioni, anche per chi lo vive tutti i giorni. Non basta più avere un paesaggio o una ristampa di un quadro famoso, oggi è importante definire uno stile unico e che vi dia carattere e contemporaneità.

 

Tutto questo viene ben contestualizzato dalla Laser Art Style una società tutta italiana che si occupa di realizzare quadri e prodotti di arredo partendo dal disegno, fino alla finitura, seguendo tutti i processi di produzione che vengono realizzati negli stabilimenti della sede italiana. Laser Art Style segue e garantisce i massimi standard di produzione ed il prodotto finale è 100% italiano.

 

Infatti il catalogo presenta prodotti altamente innovativi per l’uso dei materiali ed anche unici dal punto di vista del tema riprodotto.

 

I prodotti di LASER ART STYLE come i quadri astratti li potrete trovare in vendita online sul sito verdelillahome.com. Cosa aspetta approfittate delle offerte!

 

Scuola e figli: come informarsi per il prossimo anno

Molto spesso quando ci si deve informare sulla scuola dei propri figli, sulle iscrizioni a scuola, o su qualsiasi altra cosa non si sa a chi rivolgersi. Magari non si è molto avvezzi a quella mole di informazioni che si possono ricevere oggi direttamente da internet.

 

Internet” è una parola che spaventa molte famiglie; ci si sente inadeguati e impacciati ad utilizzare questa fantastica rete di informazioni in tempo reale. Una volta per chiedere qualsiasi cosa ci si doveva spostare e mettere in fila in qualche ufficio per poi sperare che qualche pietoso impiegato ci spiegasse il tutto. Poi magari altri viaggi a richiedere altre cose.

 

Oggi invece abbiamo degli strumenti come la posta elettronica per inviare i nostri quesiti. Certo non tutti gli uffici rispondono poi immediatamente ma noi possiamo essere testardi e magari scrivere ad altre mail disponibili sulla pagina internet dell’ufficio.

Per quanto riguarda poi la scuola e la famiglia oggi vi vogliamo segnalare il sito di Donne Ruggenti. Dal titolo capirete che il dominio è volutamente provocatorio. Oggi le donne devono davvero ruggire per farsi spazio in una società spesso ancora maschilista. Devono farsi spazio nel lavoro, nella famiglia, in tutte le incombenze quotidiane che si trovano ad affrontare.

Questo sito è stato proprio per affrontare tutte queste tematiche che tutti i giorni le donne si trovano ad affrontare. Potete voi stesse dare il vostro contributo inviando le vostre storie alla redazione. La mail la trovate sul sito che vi invitiamo caldamente a visitare:

http://donneruggenti.it/ 

 

I porta monitor

I modelli di supporto per i monitor sono tanti e tutti hanno in comune fra loro un’offerta di irrinunciabile comodità e un design elegante.

Lavorare al monitor in relax.

A volte lavorare di fronte a un monitor, in particolar modo se la permanenza dura parecchie ore, crea problemi di vista e di dolori articolari. Per lo più questa serie di disturbi sono dovuti a un errato posizionamento dello schermo che costringe ad adottare posizioni innaturali. Il problema può essere risolto utilizzando un porta monitor, prezioso strumento di minimo ingombro che dà modo di sorreggere e di posizionare agevolmente lo schermo nella posizione e all’altezza necessaria. I modelli da tavolo, per esempio, garantiscono un’eccezionale fluidità di movimento del braccio di sostegno e la posizione più idonea può essere regolata facilmente e con grande precisione grazie alla presenza di molle compensate. La capacità di portata è particolarmente elevata, e riesce a supportare fino a 8 chili. Il design, sempre molto lineare ed elegante, permette a questi comodi sostegni di monitor di inserirsi senza problemi in ogni tipo di ambiente, regalandogli un tocco in stile Hi-Tech. Per chi necessita di modelli di porta monitor da muro la produzione è altrettanto generosa. Anche in questo caso l’eccellenza estetica è affiancata da quella funzionale, grazie alla stabilità e alle doti di sicurezza garantite dal braccio di sostegno. I tasselli, già inclusi in confezione, facilitano ulteriormente le già semplici operazioni di fissaggio al muro. Il modello con 4 snodi garantisce una grande flessibilità di movimento e consente rotazioni, traslazioni e inclinazioni. Decisamente più adatti a comparire all’interno di mostre o di eventi sono invece i sostegni per monitor a totem o a leggio. Il primo modello, in alluminio, garantisce leggerezza nel trasporto ma eccellenti capacità di sorreggere in modo stabile e sicuro anche monitor di 56″. La seconda tipologia, invece, in grado di sostenere monitor di analoghe dimensioni, è particolarmente elegante ed è dotata di braccia per il fissaggio VESA. L’inclinazione del monitor può essere regolata con estrema facilità e la stabilità è assicurata dalla base realizzata in acciaio e verniciata a polvere.

I vantaggi di scegliere infissi in pvc per la propria casa a Roma

Scegliere i giusti infissi per la propria abitazione non è semplicissimo.

Ci si ritrova spesso a doversi districare tra innumerevoli modelli e materiali.

Il consiglio migliore quindi è quello di valutare infissi di nuova generazione che garantiscano un miglioramento energetico in termini di isolamento termico, ma che non dimentichino di offrire un design moderno ed accattivante.

Per accontentare praticamente tutti i gusti, parliamo quindi degli infissi in pvc, ovvero del cloruro di polivinile, un materiale ottenuto dalla lavorazione della plastica caratterizzato da un’elevata robustezza e rigidità.

Rispetto agli infissi in alluminio e altre tipologie, offre una maggiore sicurezza da eventuali effrazioni, oltre a durare nel tempo grazie alla sua resistenza alle intemperie ed agenti atmosferici vari.

Inoltre sono i migliori in termini di isolamento termico, ciò significa migliori condizioni climatiche all’interno dell’abitazione ed un notevole risparmio economico sulla bolletta.

Si tratta quindi di una scelta ottimale soprattutto per tutti coloro che possiedono i termosifoni installati al di sotto delle finestre.

Con le nuove tecnologie di costruzione si è ottenuto un netto miglioramento anche in termini di estetica, in quanto realizzati con forme e colorazioni adattabili a qualsiasi arredamento ed ambiente, gli infissi in pvc si rivelano un’ottima scelta quindi sia per quanto riguarda l’efficienza che per l’estetica.

Per la propria casa a Roma quindi non resta che scegliere il modello migliore di infissi in pvc così da lasciare al di fuori del proprio focolare domestico anche tutti i rumori tipici della città caotica.

Ciò significa una migliore qualità di vita e un riposo assicurato.

Per far ciò non resta che contattare e richiedere dei preventivi gratuiti alle diverse aziende che rivendono infissi in pvc a Roma, così da ottenere assistenza personalizzata oltre ad un preventivo su misura con il prezzo migliore.

In tal modo si potrà scegliere davvero il miglior prodotto per la propria casa. Inoltre c’è da sapere che il governo ha riconfermato gli incentivi per le migliorie che apportino un incremento dell’efficenza energetica.

Ciò significa che potrete detrarre circa il 50% della vostra spesa per i nuovi serramenti in pvc. Non perdete altro tempo quindi, correte per un preventivo nelle migliori aziende romane per riuscire ad usufruire degli ecoincentivi.