STREPITOSA VITTORIA DI ADIDA SUL TFA PER GLI IDONEI NON AMMESSI!

Docenti, Personale ATA, Studenti, Genitori ? Restate aggiornati sul mondo della scuola sulla nostra pagina Facebook o su Twitter. Invitate colleghi e amici a partecipare alle discussioni.

A.D.I.D.A. con i suoi legali, gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia e tutto lo Studio legale Avvocato Michele Bonetti & Partners, dimostrano sul campo di essere i pionieri ed i primi sul Tirocinio Formativo Attivo.
Era stato proposto un caso-pilota presso un’università romana dove erano rimasti posti disponibili; il nostro ricorrente era rimasto escluso in un altro ateneo pur avendo ottenuto un punteggio idoneo a superare la c.d. soglia d’ingresso.
Il Tar del Lazio con relatrice la Dott.ssa Ines Simona Immacolata Pisano ha ritenuto che <>.
Pertanto, il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio ritiene di “ovviare disponendo l’ammissione con riserva del ricorrente a frequentare il TFA”. I principi portati avanti dagli avvocati di Adida contro il numero chiuso vengono, dunque, trasposti per il campo degli insegnanti.
Anche tutte le graduatorie del TFA sono illegittime poiché incostituzionali; non è possibile, ad esempio, che il nostro ricorrente senese per la sola “sfortuna” di aver fatto il concorso in una sede non possa entrare, mentre altri che hanno scelto altre sedi, come quella di Roma, riescono ad entrare con un proprio punteggio.
Per il Tar del Lazio, in attesa della storica sentenza della Corte Costituzionale dell’Avv. Bonetti, tutti i ricorrenti di Adida possono entrare previo ricorso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *