Restituire dignità alla scuola pubblica

Lavori nella scuola? Resta aggiornato sulla nostra pagina Facebook o su Twitter.

L`incontro con la Federazione Gilda umbra segna per Anna Ascani, venticinquenne tifernate candidata Pd alla Camera, uno snodo cruciale della campagna elettorale.

Quello della scuola è infatti uno dei temi che la Ascani sta affrontando con maggiore attenzione. “Occorre restituire dignità ad una scuola pubblica, bistrattata come serbatoio da spompare, e che invece va trattata come motore su cui investire. È fondamentale tornare a scommettere presto e bene sulla formazione, restituire motivazione, qualificare e nobilitare la classe docente e la scuola”, aveva dichiarato qualche giorno fa nel proprio intervento all`apertura ufficiale della campagna elettorale di Bersani .

“Bifronti sono le condizioni delle nostre scuole e dei nostri studenti”, dichiara la Ascani che, contestualmente all`incontro con la Gilda umbra, concentra lo sguardo sulla situazione regionale e nazionale. “Il rapporto Ocse rivela l`eccellenza, ben sopra la media nazionale, dei licei umbri. Dall`altro lato persistono però preoccupanti sacche di insufficienza, particolarmente nelle competenze linguistiche e di lettura, in particolare per la fortissima presenza di bambini e ragazzi stranieri. La difficoltà di integrazione si lega al disagio economico e sociale anche autoctono, spingendo verso sud, piuttosto che verso l`Europa, le code deboli dell`apprendimento.

Inoltre i test Invalsi che, giustamente, si propongono di valutare scuole e docenti, troppo spesso non tengono conto né delle specificità territoriali né del punto di partenza e di arrivo del percorso del singolo studente: anche questa è una distorsione che deve essere risolta”.

Consulta  l’articolo completo su Associazione 360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *