Essere studenti significa anche dover scegliere l’abbigliamento giusto per affrontare gli impegni della settimana

L’esplosione dell’autunno con i suoi primi freddi che fanno dimenticare definitivamente la lunga estate alle spalle è anche il preludio ad un rito ormai ineluttabile: il cambio di stagione. Una rivoluzione che non colpisce solo il guardaroba ma più in generale tutti gli indumenti e gli accessori con cui ci “attrezziamo” quotidianamente per affrontare la vita di tutti i giorni. Una regola, quella del cambio di stagione, a cui non fanno eccezione nemmeno i giovani, studenti o lavoratori che siano. Ma cosa non dovrà mai mancare nel guardaroba dei teenager in vista dei prossimi mesi?

La scelta dell’abbigliamento migliore dipende dallo stile di vita che ognuno si porta dietro. Essere studente non significa solo dover affrontare le ore di lezione la mattina ma anche vivere un intenso pomeriggio fatto di compiti, ripetizioni, sport ed attività ludiche in genere. Un mix di attività che richiedono energie (ma queste non mancano certo a i teenager) ed un abbigliamento adatto.

Nel dubbio, il genere sportivo è quello che meglio si adatta a questo “terreno misto” di attività e, tra l’altro, sposa l’essere in linea con le tendenze moda di questa fascia di età con la comodità, ingrediente indispensabile per chi esce di casa alle 7.30 del mattino e rischia di tornarci alle 7.30 di sera.

Per quanto riguarda lo sport il 2013 prevede una nuova esplosione dei colori accompagnata da un utilizzo spasmodico di materiali leggeri come il poliestere per tute, magliettine e pantaloncini da portare sempre con sé all’interno di borsoni morbidi (i più carini sono quelli proposti da Adidas e Puma) che non devono però essere troppo grandi ed ingombranti.

Parliamo di costi: la spesa per l’abbigliamento sportivo è in controtendenza con l’andamento inflattivo generale che vuole un aumento dei prezzi. Acquistando capi firmati si riesce a non spendere troppo anche nel caso in cui si propenda per completi coordinati. Ulteriori risparmi sono infine possibili acquistando l’abbigliamento per il proprio tempo libero su internet; anche per lo sport troviamo su online la più ampia gamma possibile di prodotti. Ad esempio su Zalando i costumi interi delle migliori marche sono disponibili in pronta consegna a prezzi assolutamente concorrenziali se non proprio migliori rispetto a quelli proposti dai negozi tradizionali. Ma è solo un esempio: che si tratti di nuoto piuttosto che di calcio, tennis o palestra il risultato non cambia: internet garantisce risparmio, scelta e qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *