Grata e Vinci ricercato in rete da 40.000 navigatori al mese

Non ci crederete ma più di 40.000 navigatori cercano in rete ogni mese il grata e vinci! E’ la rete che ci rende frettolosi nello scrivere (facendoci sbagliare) o effettivamente, come spesso viene testimoniato dalle ricerche, siamo un paese di analfabeti?

Certo è che oramai, prima la posta elettronica, ora i social network, ci hanno abituati ad una scrittura veloce, a non rileggere niente di quello che scriviamo. Tutto viene buttato giù di getto e spesso si innescano dei botta e risposta serrati. In questo modo non facciamo che incrementare la zona grigia dove riversiamo i nostri strafalcioni. Facendone così un’abitudine.

Anche nei contatti di lavoro via posta elettronica spesso è preferita una risposta veloce, anche se di getto e poco curata, ad una email curata e con la corretta punteggiatura ma che magari che arriva con i tempi dilatati.

Andiamo comunque a vedere un po’ di dati sull’alfabetizzazione in Italia.

Su 57 milioni di italiani risultano:

3.500.000 italiani sono forniti di laurea

14.000.000 di Titolo medio superiore

16.500.000 di Titolo di scuola media inferiore

22.500.000 Privi di titoli di studio o al massimo titolari di Licenza Elementare.

Non c’è da meravigliarsi poi se così tante persone sono convinte che esista il grata e vinci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *