Gli studenti replicano a Draghi e scrivono a Berlusconi

Sulle colonne del Corriere della Sera, ieri mattina è stata resa nota la misteriosa lettera di Draghi e Trichet, che dalla BCE hanno dettato la linea al governo Berlusconi. Due studenti della Rete della Conoscenza, giustamente risentiti di come due personaggi, privi di alcun mandato popolare, abbiano più potere del parlamento italiano e di centinaia di migliaia di persone che scendono in piazza da anni.

La lettera rilancia le mobilitazioni degli studenti del 7 ottobre e la grande manifestazione nazionale a Roma prevista per il 15 ottobre, giornata internazionale lanciata dagli indignati spagnoli.

La lettera è visibile a questo link sul sito della Rete della Conoscenza (www.retedellaconoscenza.it )

Rete della Conoscenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *