L’italia non è una Repubblica basata sulla prostituzione

FLASH MOB
mercoledì 26 gennaio 2011 ore 18.30
Torino – Stazione Porta Nuova

Alla stazione di Torino Porta Nuova, il 26 gennaio 2011, un gruppo di persone vestite di nero, convocate tramite i social network, si sono ritrovate e improvvisamente hanno iniziato a ballare. Sono stati esposti striscioni contro il degrado e la mercificazione delle donne in Italia, che culmina negli ultimi scandali sessuali del Presidente del Consiglio Berlusconi. Dopo qualche minuto la musica si è fermata, e dopo un breve periodo di silenzio irreale, si è scatenata la rabbia: “dimissioni, dimissioni” urla la folla a Berlusconi.

Sotto potete vedere il video girato durante l’evento e sotto il video girato per promuovere la manifestazione. Nel video si vede una persona che propone ad avvenenti ragazze proposte per bunga bunga.

FLASH MOB SPOT
mercoledì 26 gennaio 2011 ore 18.30
Torino – Stazione Porta Nuova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *