Come nascono i libri: un documentario per spiegarlo ai ragazzi nella scuola

 

La nostra redazione è stata contattata da Luca Albanese che ha realizzato un interessante cortometraggio per i bambini  su “come nascono i libri“. Il cortometraggio è un docu-fiction realizzato per i bambini delle scuole elementari, il modo scanzonato in cui viene raccontata la nascita di un libro, dall’idea alla pubblicazione, lo rende divertente e istruttivo allo stesso tempo.

Mi chiamo Luca Albanese e sono il presidente dell’ associazione culturale “L’ultimo banco”.
La nostra associazione si occupa di molteplici cose, tra cui l’animazione e la cultura rivolta ai bambini. Siamo di Latina e collaboriamo già con diverse strutture scolastiche.

Qualche mese fa, abbiamo deciso di produrre un cortometraggio che spiegasse ai bambini come nasce un libro, dall’idea alla pubblicazione, lo abbiamo fatto in maniera ironica, mai monotona, il corto dura 22 minuti e qui di seguito potrete vedere uno stralcio del nostro lavoro.

Il nostro prodotto può essere utile a chi lavora con i bambini o a chi ha un progetto scolastico dove si parla di libri.
 

Luca Albanese

 

 

Lettera presentazione cortometraggio

L’inSEGNA-LIBRO
Un “ corto” per raccontare la lunga storia di un libro

Scrivere un libro per molti è un grande sogno … leggere un libro è il piacere di pochi, sembra un paradosso ma è così. Crediamo che le nuove generazioni debbano essere aiutate prima di tutto a capire come nasce un libro , a partire dalla creatività degli autori fino ad arrivare alla realizzazione dello stesso.
Un percorso fatto di grinta, attese , impegno, sacrificio e forse, gioie per il raggiungimento di un sogno.
Il nostro progetto mira a far capire ai bambini che chiunque può scrivere ma per farlo deve impegnarsi, deve lottare, deve studiare, soffrire proprio come metafore del sacrificio che aspetta ognuno di noi per raggiungere un traguardo nella vita .
In fondo siamo tutti un po’ bambini e anche noi stiamo lottando per distribuire questo cortometraggio, lottiamo perché crediamo nel prodotto, sappiamo che è un ottimo mezzo , comprensibile e di piacevole visione, per portare per mano gli spettatori tra le pagine in bianco e nero dal tipico profumo di tipografia.
Il nostro obiettivo è portare virtualmente i ragazzi tra le pagine scritte con la speranza di appassionarli a quel mondo così importante per loro nella fase della crescita ma anche una volta adulti. Sarà un breve film senza velleità documentariste ma avrà solo la pretesa di aprire loro una finestra , 22 minuti circa tra sogno e realtà, la libreria non sarà più per loro la il deposito dei libri scolastici ma un vero e proprio parco a tema.
Insieme a noi , per questo breve ma intenso viaggio , anche Andrea Balestri si proprio lui il piccolo pinocchio di Comencini! Sarete voi a scoprire in quale ruolo …
Il cortometraggio ha la durata di circa 22 minuti, il titolo è “L’inSEGNA-LIBRO” E’ stato girato tra Latina e Pontinia (LT) .
In breve:
• sceneggiatura e soggetto Luca Albanese e Giulio Guardati
• regia: Maurizio Manduzio
• Protagonisti: Mauro D’addia, Andrea Balestri, Piermario De Dominicis, Nicoletta Bartolini,
• Co- protagonisti : Giorgio Manduzio, Maria Di girolamo, Anna Maria Giorgi
• Direttore della Fotografia : Maurizio Manduzio
• Montaggio : Stefano Amici
Una produzione: Ass. Cult. “L’ultimo banco” in collaborazione con Associazione Teatro dei ragazzi di Pontinia e con il patrocinio del comune di Pontinia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *