Bullismo a scuola: un interessante progetto in Puglia

Bullismo a scuola: non reprimere ma rieducare i bulli. E’ l’obiettivo di un progetto che coinvolge 30 scuole e 40 associazioni di volontariato pugliesi. L’iniziativa sul bullismo scolastico – a cui collaborano Regione Puglia, Ufficio scolastico regionale e Centro Servizi per il Volontariato – è stata presentata a Bari.
Nichi Vendola: ” Se un bullo picchia un disabile, il giusto rimedio non è la sospensione di tre giorni da scuola, ma sei mesi di lavoro in un centro che cura le disabilità”. Sicuramente questo del bullismo nelle scuole un tema caldo che necessita di soluzioni dirompenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *