Oggi si è svolto un corteo studentesco nelle scuole di Centocelle a Roma

Oggi gli studenti del 6° e 7° municipio sono scesi in piazza dando vita a un corteo spontaneo partito dal liceo Benedetto da Norcia a Largo Agosta. Sono scesi in piazza rivendicando una scuola di qualità contro il continuo smantellamento della scuola pubblica portato avanti dal Ministro Gelmini. Durante il corteo assolutamente pacifico, sono stati calati striscioni dalle scuole e sono state fatte azioni comunicative di rivendicazione di spazi per la costituzione di biblioteche gratuite, punti di aggregazione giovanili, teatri e cinema in una zona come quella di centocelle dove ce n’è solamente uno.
Il corteo a cui hanno partecipato circa 1000 studenti ha ricordato anche ad un anno dalla scomparsa la morte di Stefano Cucchi.
Il corteo si è svolto pacificamente senza nessun problema.

UNIONE DEGLI STUDENTI ROMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *