Scuola, Costituzione e libertà

Scuola e lavoro sono i bersagli dell’attacco senza precedenti al dettato costituzionale.

I docenti precari della scuola incontrano i genitori per discutere insieme le nuove forme di mobilitazione.

Vogliamo, come diceva Gramsci, “essere partigiani” per la difesa della libertà, per il diritto allo studio e contro tutte le nuove forme di fascismo.

Venerdì 1ottobre ore 17

presso la sede ANPI Napoli, sita in Porticato Galleria Principe di Napoli, num. 9,

(di fronte al Museo nazionale – adiacenze piazza Cavour), tel.081/5640740

Collegamenti: Metro Linea 1, fermata Museo; bus ANM: 201, M4N, M5;

Programma interventi:

Arianna Ussi – CPS;

Geppino Aragno – ricercatore storico Università Federico II;

Bianca Braccitorsi – partigiana, Consiglio nazionale ANPI;

Introduce e modera: Daniele Maffione – Segretario regionale ANPI;

aderiscono: LINK, COLLETTIVI STUDENTESCHI F.U.C.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *