Scuola: campanella con Premio per i ragazzi del Costa

Lunedì 13 settembre alle 8 del mattino suonerà la prima campanella del primo giorno di scuola per l’anno scolastico 2010-2011 e la sera prima, domenica 12 settembre, agli studenti dell’ Istituto Tecnico Costa di Lecce sarà consegnato un prestigioso Premio per il lavoro svolto in precedenza , …c’è modo migliore per iniziare un nuovo anno scolastico?

Si tratta del “Premio Torre di Federico”, il quale, con cadenza biennale, si propone di riconoscere a personalità e associazioni un merito per la valorizzazione e la promozione della comunità, del territorio, dell’impegno, del lavoro, delle produzioni e dell’arte. La cerimonia di consegna avrà luogo domenica 12 settembre a Leverano, in provincia di Lecce, alle 20.30 presso la centrale Piazza Roma. Tra i premiati di questa terza edizione figurano anche il Sen. Giorgio De Giuseppe, il regista Giuseppe Ferrara, la prof. Anna Trono, alcuni artisti ed imprenditori locali ed i gemelli Matteo e Paolo Ingrosso, campioni italiani 2010 di Beach Volley.

La manifestazione “Premio Torre di Federico” è promossa dall’associazione “Impegno per Leverano” ed è un equilibrato mix di arte, cultura, danza, musica e spettacolo in cui vengono assegnati 9 riconoscimenti ad altrettante personalità del mondo economico, della cultura, dello sport, dell’arte e del volontariato residenti nel Salento. Il Premio nasce da un’idea del presidente Enzo Mega e intende valorizzare le forze sane e propulsive del territorio, in modo da rappresentare un punto di riferimento per le nuove generazioni e per dare impulso e visibilità ai tanti infaticabili sforzi che “uomini e donne comuni” giornalmente fanno perché credono in un progetto. La Giuria d’Onore che ha espresso le indicazioni per i premiati dell’edizione 2010 sono Carmen De Stasio (presidente), Silvana Malvarosa, Salvatore Perfetto, Cosimo Quarta e Tonio Re.

A proposito di nuove generazioni e del “crederci” in un progetto, i giovani studenti della scuola leccese che hanno creato e che animano il movimento “Repubblica Salentina” sembrano essere davvero perfettamente calzanti con questo prestigioso riconoscimento. In tre anni e mezzo di attività, Repubblica Salentina è riuscita a farsi conoscere ed apprezzare in tutta Italia per le originalissime e continue azioni di promozione e diffusione di tutte le ricchezze culturali, artistiche, naturali e turistiche del Salento. Basti pensare che in questi mesi di lavoro, gli studenti del Costa hanno ricevuto due medaglie dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il Medaglione del Premio Barocco, il premio “Il Sallentino” oltre a numerosi altri riconoscimenti, locali e nazionali.

«Siamo orgogliosissimi dei nostri ragazzi – ha commentato il dirigente scolastico prof. Nicola Greco – e riteniamo che questi riconoscimenti siano davvero importanti per loro e ne siamo lusingati. Quando ricevono un qualsivoglia riscontro positivo dagli adulti, dalla semplice mail di complimenti da parte di un cittadino ai premi e ai riconoscimenti ufficiali, leggiamo nei loro occhi una grande soddisfazione ed una sorta di luce che sembra dire “caspita, ma allora è vero, abbiamo davvero fatto qualcosa di importante”, e questo non fa altro che riempirli di orgoglio e spronarli a fare sempre meglio e di più. In questi ultimi mesi attraverso il movimento “Repubblica Salentina” per la promozione del territorio e tutte le iniziative svolte in nome del gruppo “GPace – Giovani per la Pace”, la nostra scuola ed i nostri studenti sono diventati un punto di riferimento in tutta Italia. A questo proposito abbiamo già ricevuto una bellissima anticipazione per qualcosa di molto importante che avverrà in questo prossimo autunno, ma di questo ne parleremo più in là.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *