Contestazioni a Bonanni: le prime dichiarazione della Cisl

Dopo le contestazioni a Bonanni di ieri sera alla Festa del PD di Torino: “La CISL prosegue nella sua azione sindacale nell’interesse dei lavoratori e del Paese. Il Segretario Generale della CISL, Raffaele Bonanni, è stato oggetto oggi pomeriggio a Torino di una contestazione violenta da parte di un gruppo di aderenti ai centri sociali di Torino mentre si accingeva a partecipare ad un dibattito organizzato nell’ambito della festa nazionale del PD, in corso di svolgimento a Torino.

Si è trattato di un’aggressione incivile e squadrista che nulla a che vedere con il libero confronto democratico, né con il mondo del lavoro.

La CISL nel condannare l’episodio, conferma che non si farà intimidire da nessuno nella sua azione sindacale e proseguirà nella sua linea di responsabilità e riformatrice nell’interesse dei lavoratori e del Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *