Maestra aggredita: alunno torna a scuola e si scusa

E’ tornato a scuola S.V., di 10 anni, il ragazzino che aggredi’ la maestra e che con un colpo le ruppe la milza causandone l’asportazione.

L’episodio e’ accaduto lo scorso 7 maggio in una scuola elementare di Barra, alla periferia di Napoli.Il piccolo ha voluto scusarsi con la maestra con una commovente lettera, lunga due paginette, un mazzo di fiori e una copia del Vangelo che ebbe in dono in occasione della sua prima comunione.
E’ stato lui stesso a chiederlo ai genitori. Al suo ritorno ha riferito di essere stato accolto bene dai suoi compagni di classe, dai quali ha anche ricevuto un regalo: dei disegni raffiguranti i calciatori azzurri Maggio e Quagliarella, dei quali è accanito tifoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *