Pedofilia: le otto regole d’oro per i genitori


1. Non facciamo sentire soli i bambini perché la
solitudine li rende fragili.
2. Ascoltiamo sempre i bambini con attenzione e
pazienza: le cose che a noi possono apparire meno
importanti potrebbero essere significative per loro.
3. Diciamo ai bambini che la sessualità con gli
adulti è sempre sbagliata. Ci sono persone che
possono fare loro del male. È un’amara
considerazione ma bisogna dirglielo.
4. Se i bambini possiedono oggetti o soldi
chiediamo loro da dove provengono.
5. La pornografia minorile, in qualunque forma
deve essere sempre tempestivamente
denunciata all’autorità.
6. Non lasciamo i bambini soli davanti a Internet
ma non facciamo loro mancare questo
straordinario strumento di progresso, di
conoscenza e di cultura.
7. Se abbiamo dei sospetti di abuso, chiunque sia il
sospettato, occorre chiedere subito aiuto.
Eviteremo così per quel bambino ulteriori abusi.
8. La pedofilia non è un problema dei bambini, ma
degli adulti che hanno il dovere di affrontarlo.

dal sito www.telefonoarcobaleno.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *