Scuola Firenze: “il Buontalenti va a pezzi”

SCUOLE, BALDINI E FRANCHI (PDL): “IL BUONTALENTI CADE A PEZZI”
“L’istituto mantiene inalterati gli elevati standard di insegnamento. Cosa fa la Provincia per superare le difficoltà?”

Scuole. Il Buontalenti “cade a pezzi” per i consiglieri provinciali del Pdl Samuele Baldini ed Erica Franchi. Nonostante le assicurazioni pronunciate nel recente passato dalle istituzioni, “persistono gravi problemi all’ Istituto Alberghiero Buontalenti che riguardano non solo il soffitto, come già evidenziato in questa sede in precedenza, ma che si estendono anche al prefabbricato posto al centro dell’area dove sono ospitate quattro aule in condizioni di non decenza”. Non si tratta quindi “di problemi riconducibili ad un semplice decoro dell’istituto scolastico, che mantiene comunque inalterati gli elevati standard di insegnamento nonostante le difficoltà, ma di problemi che, se non risolti in modo approfondito e definitivo, costituiranno elemento di elevato disagio per la popolazione scolastica che lo frequenta giornalmente”. Anche la popolazione studentesca, con i genitori e gli insegnanti, “è in una fase di protesta come testimoniato dalla volontà di manifestare queste difficoltà con un corteo ed un sit in davanti alla Provincia di Firenze”. Baldini e Franchi hanno chiesto al Presidente della Provincia di Firenze di sapere se l’Amministrazione Provinciale “intende realmente intevernire economicamente sull’Istituto Alberghiero Buontalenti e con quali importi, specificando il periodo dei lavori ed eventuale conclusione dei medesimi a garanzia del diritto allo studio di ogni alunno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *