Congresso Cgil. Anche la Cisl contro i tagli alla scuola

“La scuola deve essere risarcita” ha detto Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, intervenendo al congresso della Cgil a Rimini. E quanto dovranno chiedere insieme i sindacati confederali per contrastare i tagli che da cinque anni si stanno abbattendo sull’intero sistema di istruzione, accompagnati da una campagna denigratoria contro i lavoratori addidati indiscriminatamente come fannulloni.

Il segretario della Cisl, parlando poi di democrazia e rappresentatività dei sindacati si è detto disponibile a estendere al privato il modello del pubblico impiego, sia pure con qualche modifica. Inoltre la Cisl è pronta da subito a un’iniziativa unitaria per sbloccare le elezioni delle Rsu nella scuola che dovrebbero tenersi nel prossimo autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *