Personale ata: passaggi di qualifica

PIncontro al MIUR sulle procedure sui passaggi di qualifica del personale ATA

In data 21 gennaio 2009 è proseguito presso il MIUR il confronto sulla mobilità professionale ATA (passaggi di qualifica) Per la UIL Scuola ha partecipato Antonello Lacchei.
L’incontro è servito a puntualizzare gli aspetti gestionali delle procedure.
L’amministrazione confermato l’acquisizione delle domande degli aspiranti on line, fissando un termine di presentazione più lungo rispetto a quello del 17 febbraio, probabilmente la fine di marzo, per evitare una sovrapposizione con le procedure dei trasferimenti. La presentazione avverrà in due fasi; la prima di accredito al sistema presso la scuola di servizio e la seconda, anche in una momento successivo, con la compilazione della vera e propria domanda. I titoli dichiarati dovranno essere posseduti alla data di scadenza del bando. E’ stato chiarito che l’anzianità di 5 anni , richiesta in alternativa al titolo di arrivo, può essere stata maturata anche con contratti a tempo determinato.
E’ stata illustrata una bozza del decreto che verrà esaminata, insieme ai modelli di domanda nella prossima riunione
Aggiorneremo la scheda di lettura del contratto presente sul sito con le novità ed i chiarimenti non appena saranno disponibili.
Ricordiamo inoltre che La UIL Scuola e L’IRASE Nazionale, in considerazione del livello di apprezzamento riscontrato con le iniziative di supporto attivate per l’acquisizione della seconda posizione economica, stanno lavorando per la messa a punto di un pacchetto formativo indirizzato al personale interessato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *